Chi avrebbe scommesso su Sarri alla Juve?

2' di lettura

Chi avrebbe scommesso su Sarri alla Juve? Tutti i tifosi del Napoli sanno che non si deve scommettere sulla propria passione. Se proprio volete farlo però, vi conviene essere informati con https://www.spazionapoli.it/ per conoscere le indiscrezioni sui movimenti di mercato. È però un mercato diverso dal solito quello che accende le discussioni e i pronostici dei tifosi: quello degli allenatori.

Tanti siti di scommesse propongono diversi nomi per le panchine della prossima Serie A e compaiono anche delle quote sul possibile addio di Carlo Ancelotti al Napoli. Difficile comunque che gli azzurri salutino il proprio allenatore dopo soltanto un anno di permanenza e un secondo posto in campionato conquistato. Chi invece ha tenuto in apprensione i tifosi del Napoli è Maurizio Sarri, l’ormai ex “Comandante” idolo del popolo
napoletano, ideatore del gioco che ha tanto fatto innamorare gli sportivi partenopei.

Ancelotti

Dopo soltanto un anno dal suo addio al Napoli infatti, il tecnico toscano ha salutato anche il Chelsea con destinazione Juventus. Le quotazioni di un possibile arrivo di Maurizio Sarri in bianconero sono sempre state basse a dimostrazione del fatto che anche i bookmakers davano quasi per certo l’approdo in bianconero.

Quella tra Maurizio Sarri e i tifosi del Napoli è una storia d’amore che nessuno delle due parti avrebbe voluto interrompere; oltre ai meriti sportivi infatti, il pubblico era attratto anche dal lato umano del tecnico, simbolo di una lotta al potere che il Napoli stesso nell’ideale collettivo persegue da sempre. Un potere che si traduce proprio nella Juve, la stessa Juve che Sarri allenerà nella prossima stagione “tradendo” tutto quanto costruito in 3 anni.

Non solo, lo stesso mister non ha mai esitato nell’alimentare tale concezione del pubblico, optando più volte per dichiarazioni e gesti apertamente ostili al mondo bianconero. Proprio per questo, dall’altra parte, gli stessi tifosi della Juve non sembrano essere particolarmente felici della scelta della società, preferendo a un toscano come Sarri un catalano come Pep Guardiola.

Fino a poco prima dell’annuncio e della conferenza stampa, le speranze erano alte, ma poi le dichiarazioni della dirigenza bianconera e le indiscrezioni dei giornalisti hanno portato a una brusca frenata e a un cambio di rotta netto, verso Maurizio Sarri. L’ex Napoli va dunque a sostituire il suo conterraneo Massimiliano Allegri, reo di non essere riuscito a vincere la tanto agognata Champions League. Riuscirà invece Maurizio Sarri a trionfare dove nessuno alla Juve ci riesce da ben ventitré anni? Qualcuno è già pronto a scommetterci.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie