Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Lavoro » Offerte di lavoro / McDonald’s lavora con noi: posizioni aperte a maggio 2023

McDonald’s lavora con noi: posizioni aperte a maggio 2023

McDonald’s lavora con noi. Scopri posizioni aperte, profili richiesti, sedi che assumono per il mese di maggio 2023 e come candidarti subito.

di The Wam

Maggio 2023

McDonald’s lavora con noiMcDonald’s, la più celebre catena di fast-food al mondo è in continua ricerca di personale per potenziare il suo organico sia nei punti vendita che negli uffici (scopri tutti gli annunci e le offerte di lavoro sempre aggiornati. Ricevi su WhatsApp e sul canale Telegram la rassegna stampa con le ultime novità sui concorsi e sul mondo del lavoro. Resta sempre aggiornato sulla nostra pagina Facebook e Prova il nostro tool online per la ricerca di lavoro in ogni parte d’Italia. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

I profili richiesti, oltre a quelli degli addetti alla ristorazione, devono possedere capacità gestionali e conoscenze di marketing.

Prima di vedere insieme le posizioni aperte in McDonald’s lavora con noi faremo una panoramica sulla storia dell’azienda per evidenziare quanto abbia cambiato il modo di concepire il cibo in Italia e nel mondo.

Indice

McDonald’s lavora con noi: la storia dell’azienda

Il primissimo negozio con il nome McDonald’s viene aperto nel 1937 dai fratelli Dick e Mac McDonald. Si trattava di un chioschetto per la vendita di hot-dog che si trovava ad Arcadia, in California.

Il chioschetto ha successo e McDonald’s comincia a essere conosciuto e apprezzato. Nonostante questo, vista la difficoltà gestionale e i grandi capitali richiesti, i fratelli decidono di cedere il marchio all’imprenditore Ray Kroc, tra il 1955 e il 1968.

Proprio grazie a lui McDonald’s cresce enormemente, applicando i sistemi del franchising e della catena di montaggio, che sono ancora oggi alla base dello sviluppo della catena.

Il primo McDonald’s in Italia apre nel 1985 a Bolzano. Il secondo, nel 1986 a Roma. Visto il successo di quest’ultimo e l’enorme impatto mediatico che ebbe la sua apertura, quello di Piazza di Spagna viene considerato il primo McDonald’s aperto in Italia.

Secondo gli ultimi dati disponibili McDonald’s ha un fatturato di 25,1 miliardi e circa mezzo milione di dipendenti.

Aggiungiti al gruppo WhatsApp e al canale Telegram di news sul lavoro ed entra nella community di TheWam per ricevere tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

McDonald’s lavora con noi: posizioni aperte a maggio 2023

Ecco di seguito tutte le posizioni aperte in McDonald’s lavora con noi. Abbiamo riportato le più recenti, se sei interessato a leggere la lista completa visita questa pagina:

Trova lavoro: ecco le aziende che assumono in Italia. Scopri tutte le offerte aggiornate.

McDonald’s lavora con noi: posizioni aperte a maggio 2023
McDonald’s lavora con noi: posizioni aperte a maggio 2023 – In foto un menu completo di McDonald’s.

McDonald’s lavora con noi: come candidarsi online

Inoltrare una candidatura online per essere assunti in McDonald’s lavora con noi è molto semplice. La prima cosa da fare è cliccare su una delle offerte nell’elenco al paragrafo precedente.

Arriverete in una pagina dove vengono descritte le competenze richieste e le mansioni che di svolgeranno. Se credete che l’offerta sia adatta a voi scendete nella pagina, troverete un questionario da compilare.

Dovrete indicare i dati anagrafici, la vostra formazione e la storia lavorativa. Importantissime sono le caselle dell’e-mail e del numero di cellulare, compilatele con cura.

Tutti gli spazi vanno compilati obbligatoriamente, dovrete anche caricare il curriculum. C’è possibilità di caricare la fotografia, non è obbligatorio ma è preferibile farlo.

Infine, dopo aver spuntato la casella dove confermate di aver letto l’informativa sulla gestione dei dati personali, dovete cliccare su «Invia».

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp