Avellino, dopo Maniero si attende un bomber. Tutte le trattative di mercato

Tutte le trattative in corso del mercato dell'Avellino Calcio dopo l'acquisto di Maniero.

Tutte le trattative di mercato dell'Avellino Calcio
Tutte le trattative di mercato dell'Avellino Calcio


3' di lettura

A dodici giorni dall’esordio in Coppa Italia, il mercato dell’Avellino attende ancora di entrare nel vivo. I dubbi sono tanti, a partire dall’attacco. Oggi è stato ufficializzato il passaggio alla squadra campana di Riccardo Maniero, 33 anni, l’ultima stagione trascorsa al Pescara.

L’attaccante è stato scelto per l’esperienza (gli ultimi dieci anni li ha spesi in serie B) che sarà molto utile nel prossimo campionato, soprattutto nei momenti difficili, quando mantenere il sangue freddo sarà fondamentale.

Manca il bomber

I numeri non sono quelli del bomber: l’attaccante è andato in doppia cifra solo tre volte negli ultimi tredici anni. Il momento migliore, dal punto di vista delle reti segnate, lo ha vissuto fra il 2014 e il 2015, sempre col Pescara, quando ha segnato ventisette gol divisi in due stagioni.

Al momento un grande punto interrogativo è proprio quello legato all’attacco. Dove, oltre a Maniero, è stato preso Gabriele Bernardotto. Una scommessa, suggestiva, ma pur sempre una scommessa. La punta ha vissuto la sua miglior stagione con il Lanusei dove ha segnato sedici gol, in serie D. Con la Vibonese Bernardotto ha giocato la sua prima stagione di Lega Pro e lo score è stato notevolmente ridimensionato: quattro centri in venticinque partite. Un dato importante: l’attaccante ha bisogno di rifornimenti continui per essere decisivo. Magari anche di un compagno di reparto che sappia portargli via i marcatori, altrimenti far gol potrebbe essere difficile.

Castaldo, Caturano, Santaniello: stesso epilogo?

Non è un mistero che il direttore sportivo, Salvatore Di Somma, farebbe carte false per riportare al Partenio Luigi Castaldo. Il miglior marcatore della storia dell’Avellino nell’ultima stagione ha segnato 17 gol con la Casertana. Ora l’altro D’Agostino, il presidente della squadra campana, non sembra volerlo lasciare andare. Così come accaduto per Corazza e Caturano, l’Avellino dopo aver sognato Emanuele Santaniello, rischia di vederlo accasarsi altrove. Alla Reggiana che avrebbe pareggiato l’offerta dei biancoverdi, arricchendola con l’appeal garantito dalla serie b.

Il capitolo rinnovi

Il capitolo dei rinnovi è importante almeno come quello degli acquisti e, per certi versi, altrettanto spinoso. C’è da definire il futuro del promettente terzino sinistro, Fabiano Parisi. L’Empoli ha deciso di acquistarlo, ma potrebbe lasciarlo un altro anno in prestito in Irpinia. La soluzione che si augura la squadra di mister Braglia, che spera di poter vedere esplodere il giovane laterale di Sturno che ha dimostrato di avere qualità capaci di incidere, anche in una categoria superiore. Un altro anno in Irpinia, però, non sarebbe di certo sprecato.

Permetterebbe al ragazzo di maturare dal punto di vista caratteriale, lavorare con un mister che sa valorizzare i giovani, permettere di sviluppare in tranquillità quei fondamentali che potrebbero poi dimostrarsi decisivi in una squadra come l’Empoli, che ha fretta di tornare in serie A.

Se Parisi non dovesse tornare alla base, l’Avellino dovrà virare altrove. Un’ipotesi potrebbe essere quella di Fabio Tito, svincolato dalla Vibonese.

L’Avellino spera poi di riuscire a tenere anche Di Paolantonio. Il regista, l’anno scorso, ha dimostrato di poter fare la differenza in qualunque squadra della serie C. Piede educato, buona visione di gioco e capacità di leggere la partita anche quando l’Avellino è sotto pressione, temperamento che ha conquistato i tifosi.

Per restare in tema di centrocampo, piace e tanto Salvatore Aloi, del Trapani. Un giocatore che probabilmente potrebbe far fare il salto di qualità al reparto. C’è l’Olbia sullo sfondo, ma i biancoverdi possono giocarsi le loro carte. Di Somma, intanto, ha incontrato il direttore sportivo della Reggina, Taibi. Probabilmente si è parlato di Davide Bertoncini, difensore già chiesto dall’Avellino. Per ora nessuna accelerazione decisiva.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Entra in WhatsApp e ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Bandi, Bonus e Lavoro

  2. News dall'Italia e dal mondo

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie