Mercogliano-Londra, gli ingegneri di 3DRap fra i grandi del tech
AttualitàImprenditori di successoMedia e Tech

Mercogliano-Londra, gli ingegneri di 3DRap fra i grandi del tech

Il team di ingegneri irpini 3DRap, che abbiamo da poco intervistato, porterà le sue novità del Simracing all’evento internazionale Smau London 2019

0
1' di lettura

Da Mercogliano a Londra nel segno dell’innovazione tecnologica. Il team irpino 3DRap, che abbiamo da poco intervistato, porterà le sue novità del Simracing all’evento internazionale Smau London 2019. Smau è una manifestazione di altissima importanza nel settore della tecnologia e 3DRap è stata presente dall’edizione del 2016. Dal 10 al 12 aprile i giovani ingegneri irpini esporranno nell’Old Truman Bewery, in compagnia di alcune delle più importanti start up europee. L’azienda esporrà alcuni dei prototipi realizzati con la stampa 3D. (Qui la pagina facebook di 3DRap)

Leggi anche  Spari Irpiniambiente: "La camorra vuole il business dei rifiuti"

dedicato alle più importanti start up europee, e dove i visitatori potranno toccare con mano alcuni dei prototipi realizzati dall’azienda di stampa 3D per il mondo delle corse virtuali e non solo.

Un altro grande appuntamento per la startup irpina dopo la
presentazione di Poly, la prima stampante 3D portatile e completamente biodegradabile a Smau Napoli 2016, del logo dell’azienda a Smau Berlin 2017, e dell’hand controller per simdriver disabili a Smau Napoli 2018. A Londra sarà proprio la volta dei prodotti Sim racing.

Leggi anche  Una Tv sui talenti italiani nel mondo: così ho stregato gli Usa

A Londra saranno protagonisti i volanti realizzati per le auto sportive della Formula Predator’s.

Dice Domenico Orsi, Additive Manifacturing Director di 3DRap “Siamo orgogliosi di essere stati selezionati per rappresentare il nostro Paese in una cornice internazionale come Smau London 2019. L’essere giunti qui, ancora una volta, dimostra quanto ci sentiamo legati a questa manifestazione”.

No Prison, convegno ad Avellino: carceri da cambiare

Articolo precedente

Irpinia. Visite gratis per la postura dei vostri bimbi. Ecco dove

Articolo successivo

Commenti

Rispondi

Potrebbe piacerti anche