Mercogliano, furiosa lite fra migranti: arrivano i carabinieri

Furiosa lite fra migranti a Mercogliano (Avellino). La dinamica dell'episodio è al vaglio delle forze dell'ordine.

1' di lettura

Furiosa lite fra migranti a Mercogliano (Avellino). Pugni, spintoni ma anche un oggetto di ceramica, probabilmente un vaso, scagliato da uno dei protagonisti contro il suo avversario. E’ accaduto in via Matteotti, zona residenziale del comune irpino.

Numerose le persone che hanno assistito alla scena e sono scese in strada. Anche fra residenti e gestori di esercizi commerciali, attirati dalle urla dei litiganti. La dinamica dell’episodio è al vaglio dei carabinieri della stazione di Mercogliano, guidati dal comandante Pasquale Maffei.

Stando a una primissima ricostruzione, c’era stato un primo diverbio fra gli stessi gruppi di ragazzi, sedato dall’intervento della municipale. Poi il secondo confronto, degenerato nella furiosa lite. Per fortuna non è stato necessario l’intervento dell’ambulanza. I ragazzi sarebbero stati medicati sul posto.

Entra nel gruppo di WhatsApp e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!
Iscriviti al bot di Messenger e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!