Barcellona, Messi avverte i suoi: “Se non miglioriamo non vinciamo col Napoli”

Leo Messi invita i compagni ad avere massima concentrazione. L'argentino non vuole sottovalutare il Napoli in vista della Champions ad agosto.

1' di lettura

Tra qualche giorno il calcio italiano ripartirà ufficialmente con la Coppa Italia. Poi dal 20 giugno, si ripartirà anche con il campionato e da agosto si tornerà a sognare con la Champions. Per il Napoli grande occasione di poter scrivere una serata da leggenda con il Barcellona di Leo Messi. Al San Paolo all’andata finì 1-1, con recriminazioni degli azzurri per un risultato bugiardo.

Al ritorno, gli uomini di Gattuso, giocheranno in un Camp Nou deserto. Le possibilità di fare il colpaccio ci sono.

Lo sa anche Leo Messi, che non si fida dei campani, anzi, invita i suoi compagni di squadra ad avere le antenne dritte e a migliorare. “Se non miglioriamo, andiamo a casa”. Queste le parole del fuoriclasse argentino rilasciate a ‘La Nacion’: “Guai se non miglioriamo, giocando come all’andata, non si vince. Il Napoli non va sottovalutato e se non giocheremo da Barcellona, non passeremo il turno”.

Poche ma importanti parole dell’argentino che rispetta il Napoli e sa che ad agosto, per accedere ai quarti, non sarà una passeggiata per i catalani.

Entra nel gruppo di WhatsApp e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!