Criscitiello: ripeschiamo l’Avellino in Serie A. La Salernitana? Lasciamola in B

Criscitiello scherzosamente propone l'Avellino in Serie A con Napoli e Benevento. Le risposte da Salerno non sono tardate ad arrivare.

1' di lettura

Michele Criscitiello e il suo amore per l’Avellino. Il Direttore di Sportitalia e Tuttomercatoweb e tifosissimo biancoverde ha infiammato la sfida a distanza con la Salernitana. Una rivalità che, al momento, può consumarsi solo in Tv e sui social. L’Avellino, infatti, giocherà i playoff di Lega Pro, la Salernitana quelli di Serie B.

“Il Benevento – ha detto ieri Criscitiello – è già in A perché ha accumulato un vantaggio di 20 punti sulla seconda, il Napoli sta andando alla grande. Sarebbe opportuno formare un terzetto di squadre nel massimo campionato italiano, in questo caso propongo il ripescaggio dell’Avellino in Serie A. La Salernitana? Sta bene dove sta, per qualche anno la possiamo lasciare in serie B”.

Le risposte da Salerno

Sui vari blog e siti dei tifosi granata, in tanti hanno ricordato a Criscitiello il gol di Minala al 96′ e che l’Avellino è ormai abituato ai ripescaggi, mentre la Salernitana ha sempre voluto conquistare le promozioni sul campo.

Inoltre, i tifosi granata hanno voluto ribadire che la Salernitana è ai playoff di Serie B e tutto può accadere.

Risposta quindi chiara e secca da Salerno. La sfida è lanciata. Vedremo cosa accadrà.

Entra nel gruppo di WhatsApp e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!