Miele, lavanda ed eucalipto per una pelle perfetta

Miele, lavanda ed eucalipto per una pelle perfetta

3' di lettura

Buongiornissimo ragazzuole questa primavera tarda ad arrivare ma c’è sempre la vostra rubrica preferita che vi rallegra e vi mette di buon umore con i consigli bio! Questa settimana parliamo di nutrimento. Il nutrimento della pelle è fondamentale. Oltre ai litri di acqua al giorno che dovremmo (perché, alla fine, non tutte lo facciamo realmente) bere, oltre al cibo sano e a una dieta equilibrata dobbiamo anche valutare quali sono le cose che rendono più morbida e dà un effetto nutriente alla nostra pelle soprattutto con l’estate alle porte! Quindi … iniziamo!

Uso limitato dei cosmetici

Ragazze belle si ma non troppo! Sapevate che utilizzare troppo trucco rende la pelle ancora più secca e meno elastica? Non vorrete mica somigliare alla nonna di Titti! Il consiglio che vi do è quello di utilizzare il meno possibile la cipria, la base trucco, fondotinta o, perlomeno, fatelo ma con cautela o a piccole dosi. Cercate sempre di struccarvi bene e di utilizzare sempre un olio nutriente per la pelle del viso o una bella crema. Mi raccomando alle tre tappe: struccare,pulire, nutrire!

Miele in quantità!

Vi ho sempre consigliato maschere o scrub con miele o olio di oliva perché questi due ingredienti sono utili per mantenere la nostra pelle (non solo del viso) nutrita e pulita (con qualche effetto illuminante). Oggi vi propongo lo scrub al miele (lo so, ve ne ho già consigliato uno tempo fa ma ne conosco di diversi!).

Cosa vi serve

-1 cucchiaio di miele liquido

-3 cucchiai di olio di avocado (o jojoba o di oliva, è lo stesso)

-2-3 cucchiai di zucchero di canna

Come fare

Non dovete fare altro che prendere la vostra ciotolina di fiducia e unire il miele, l’olio che avete deciso di usare e lo zucchero. Mescolate il composto e spargetelo su viso, collo e décolleté (si, anche lì) e sulle parti del corpo più secche. Consiglio: cercate di farlo una volta a settimana. Questo tipo di scrub vi aiuterà a nutrire a fondo la vostra pelle, soprattutto chi soffre di secchezza.

Gli olii essenziali

Un aiuto può arrivare anche da loro. Ce ne sono di diversi tipi, vediamone alcuni:

-La lavanda e la rosa sono adatte per chi ha una pelle normale;

L’eucalipto adatto a chi ha le pelli grasse (si, avete un’altra scelta oltre all’aloe);

-Il legno di sandalo e rosmarino sono adatti per chi la pelle secca.

Questi olii sono venduti in erboristeria e non costano molto. Ricordate che possono essere utilizzati come olii normali, l’importante è utilizzarli su un batuffolo di cotone da applicare sul viso oppure utilizzare gli olii per fare i vapori.

Ragazzuole dopo questo articolo io vi lascio e vi aspetto la prossima settimana! Se vi va seguitemi su Instagram in modo da confrontarci e tenerci sempre aggiornate! Potete chiedere a The Wam (ormai anche lui bio) oppure seguirmi qui, se vi va! Ricordate, che il bio sia sempre con voi!

Entra nel gruppo di WhatsApp e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!
Iscriviti al bot di Messenger e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!