7 carte prepagate ricaricabili in tabaccheria: conviene?

Ecco 7 delle migliori carte prepagate ricaricabili in tabaccheria: scopri quali sono e cosa offrono.

4' di lettura

Carte prepagate ricaricabili in tabaccheria? Vediamo quali sono e perché possono rappresentare una grande comodità.

Spesso, infatti, andare dal tabaccaio può essere molto più veloce che usare il servizio online. In particolar modo se vuoi usare i contanti per la ricarica.

INDICE

Cos’è una carta prepagata?

Una carta prepagata è uno strumento finanziario per i pagamenti elettronici, non collegato a un conto corrente, dotato di 16 cifre come le carte di credito. A ogni scheda è associato un deposito: la somma di soldi accreditati. Cifra che si usa ogni volta che si effettuano dei pagamenti. Spesso queste carte hanno dei limiti e delle restrizioni rispetto alla possibilità di spesa.

Le carte prepagate possono essere per privati o per aziende. Gli strumenti per aziende, spesso, dispongono di funzionalità aggiuntive. Per esempio si possono integrare foto delle fatture attraverso app dedicate oppure c’è la possibilità di controllare le spese dei dipendenti ai quali affidate le carte prepagate.

In questa guida trovi una lista delle carte prepagate più convenienti al momento. In questo approfondimento ci sono le migliori carte prepagate per privati.

Carte prepagate ricaricabili in tabaccheria: come fare

Ricaricare una carta prepagata dal tabaccaio è molto semplice, anche se non sei tu il proprietario della scheda. Sono sufficienti:

  • Il documento di identità valido di chi fa la ricarica;
  • il codice fiscale del titolare della carta prepagata, a chi è intestata;
  • il numero della carta o il codice IBAN della ricaricabile.

E’ bene tenere in mente il circuito relativo alla carta che si vuole ricaricare. Fra i più noti ci sono: SisalPay, Lottomatica Servizi, Banca 5 o Vivid. Di solito il circuito di appartenenza è visibile nelle insegne dal tabaccaio. In alternativa, ti basterà chiederlo al titolare. 

Alcune banche fissano tetti giornalieri o settimanali per le ricariche. Così come vengono applicati dei prezzi per le commissioni.

Prima di procedere con la ricarica della tua carta prepagata, quindi, tieni a mente queste cifre. E dai un’occhiata alla nostra guida completa per scegliere le carte prepagate più convenienti. 

In questa guida scopri alcuni dei migliori conto corrente a zero spese.

7 Carte prepagate ricaricabili in tabaccheria

Sono diverse le opzioni che puoi considerare se stai valutando la scelta di una carta da ricaricare in tabaccheria:

  • La carta prepagata Vivid Money rientra fra le migliori carte prepagate senza conto corrente ed è collegata all’omonimo conto digitale. Permette di investire e compiere tante altre operazioni direttamente dall’App. La ricarica può avvenire nei punti autorizzati come le tabaccherie del circuito Vivid. Costi e importi sono legati al tipo di conto aperto con Vivid.
  • PostePay e PostePay Evolution. La carta prepagata e la prepagata con l’IBAN di Poste Italiane possono essere ricaricate nei vendita Lottomatica Servizi e in quelli convenzionati Banca 5. E’ possibile ricaricare la propria scheda o quella di un’altra persona. Il taglio della ricarica è compreso tra 1 e 997,99 euro ed è prevista una commissione di 2 euro.
  • Carta Soldo. La carta Soldo può essere ricaricata nei punti vendita SisalPay, con una commissione di 2 euro.
  • Yap. La carta Yap si può ricaricare nelle tabaccherie SisalPay e in quelle convenzionate Banca 5, con una commissione di 2,50 euro. Il taglio della ricarica va da 25 a 200 euro.
  • Carta prepagata PayPal. Può essere ricaricata in tutte le tabaccherie LIS CARD di Lottomatica. Sono accettate solo ricariche da parte del titolare, con commissioni di 3,50 euro. L’importo ricaricabile va da un minimo di 10 euro a un massimo di 990 euro per ogni operazione. Il tetto di ricarica mensile è di 10.000 euro.
  • Carta prepagata UniCredit Genius Card. La carta può essere ricaricata nelle tabaccherie SisalPay per 2 euro.
  • Carta ricaricabile Illimity. Si può ricaricare nelle tabaccherie del circuito SisalPay.

Se hai delle domande sulle carte prepagate ricaricabili in tabaccheria, scrivimi a bonuselavorothewam@gmail.com

Non perderti le prossime notizie su fisco, bonus e Decreto Sostegni bis: entra subito nei gruppi social per ricevere tutti gli aggiornamenti.

Aggiungiti a 73mila persone e guarda le video-guide sui bonus sul canale YouTube di TheWam.net.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie