Avellino, ex militare perde pistola e finge di essere stato rapinato: assolto

Avellino, occupa casa popolare: assolta, ne aveva bisogno
1' di lettura

Perde la pistola e racconta di aver subito una rapina, così viene indagato e processato per simulazione di reato, il giudice lo ha assolto. Protagonista della vicenda un ex militare di Avellino, difeso dall’avvocato Michele Fratello.

Il legale è riuscito a dimostrare come l’imputato, subito dopo aver sporto denuncia, sia tornato sui suoi passi raccontando come fossero andare le cose. La sua decisione non aveva così innescato l’attività di indagine né dato corpo all’ipotesi della simulazione di reato.

Il pm in aula aveva comunque chiesto un anno di reclusione per l’ex militare. Ma il giudice presso il tribunale di Avellino, Maria Rega, lo ha assolto.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie