Mini prestito online bancoposta: offerte, tempi, garanzie

Mini prestito online Bancoposta e Postepay Evolution: ecco l'offerta di Poste Italiane. Scopriamo insieme a chi è rivolta e i requisiti per usufruirne.

2' di lettura

Mini prestito online. È interessante l’offerta di Poste Italiane rivolta a chi ha bisogno di un finanziamento liquidità di importo basso (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Vediamo insieme a chi è riservato il piano, quali sono i requisiti necessari per richiederlo e fino a che importo si può ottenere.

Se sei interessato all’argomento continua a leggere l’articolo.

Mini prestito online bancoposta: l’offerta di Poste Italiane

Mini prestito online. Poste Italiane ha attivato un’offerta di mini-prestito liquidità per i clienti che possiedono una Postepay Evolution o un conto corrente BancoPosta.

Questi possono richiedere – recandosi presso un qualunque ufficio postale – un finanziamento con tre diversi tagli: 1.000 euro, 2.000 euro, 3.000 euro.

Quindi parliamo di un mini prestito liquidità, non vincolato a uno scopo specifico: si può utilizzare per qualsiasi esigenza, un viaggio, degli acquisti e così via.

L’importo richiesto e approvato verrà accreditato direttamente sulla Postepay Evolution: quindi, potrà essere rimborsato entro 22 mesi. Nel dettaglio, l’importo finanziato sarà restituito tramite addebito diretto sulla Postepay Evolution: la trattenuta avrà cadenza mensile.

Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube.

Mini prestiti online: occorre la busta paga?

Mini prestito online. I clienti Postepay Evoution e BancoPosta che intendono richiedere il mini-prestito liquidità di importo fino a 3mila euro devono rispettare alcuni requisiti.

Innanzitutto, il finanziamento è riservato ai clienti maggiorenni e fino ai 76 anni di età. Inoltre bisogna essere residenti in Italia e disporre di un reddito da lavoro o da pensione prodotto in Italia.

Tale reddito dovrà essere dimostrato tramite apposita documentazione. Non dovrebbe essere necessaria la presentazione di una busta paga per poter richiedere il mini-finanziamento.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie