Mondiale di Formula 1 2021: circuiti, piloti e nuove regole

Il mondiale di Formula 1 2021 prenderà il via dal Bahrein, il 28 marzo. Ventitré Gran Premi in programma, dieci le scuderie: le novità per la nuova stagione.

5' di lettura

Il campionato mondiale di Formula 1 2021 prenderà il via il 28 marzo dal Gran Premio del Bahrein e si concluderà il prossimo 12 dicembre. La pandemia di Covid-19 ha posticipato la partenza della 72esima stagione del campionato piloti (la 64esima del campionato costruttori) fissata per domenica 21 marzo in Australia, uno dei Gran Premi annullati la scorsa stagione a causa del virus (assieme a Cina, Monaco, Azerbaigian, Canada, Francia, Singapore, Giappone e Stati Uniti), ma che faranno ritorno nel cartellone del mondiale 2021.

Gran Premio del Bahrain (Copyright: Bearne / XPB Images)

Allo tesso tempo la federazione ha escluso dalla competizione i Gp di Stiria, Toscana, Eifel, Sakhir, Turchia e 70° Anniversario, che si è corso ad agosto del 2020 a Silverstone. Non ci sarà il Gran Premio del Vietnam (circuito cittadino di Hanoi), che avrebbe dovuto fare il suo ingresso al mondiale 2020, mentre torna a far parte del cartellone dei Gran Premi quello d’Olanda, che farà tappa nel ristrutturato circuito di Zandvoort. Ci saranno pure il Gran Premio del Messico e il Gran Premio di San Paolo. Si svolgerà in notturna, assieme ai Gran Premi di Singapore, Bahrein e Sakhir, anche il Gran Premio d’Arabia Saudita, all’esordio al mondiale di Formula 1 2021.

Le date dei 23 GP del mondiale di Formula 1 2021

28 marzoGP BahrainSakhir18:0017:00TBD
18 aprileGP Emilia RomagnaImola15:0015:00Sky-TV8
2 maggioGP PortogalloPortimao15:0016:00TBD
9 maggioGP SpagnaBarcellona15:0015:00TBD
23 maggioGP MonacoMonte Carlo15:0015:00TBD
6 giugnoGP AzerbaijanBaku15:0014:00TBD
13 giugnoGP CanadaMontreal14:0020:00TBD
27 giugnoGP FranciaLe Castellet15:0015:00TBD
4 luglioGP AustriaSpielberg15:0015:00TBD
18 luglioGP Gran BretagnaSilverstone15:0016:00TBD
1 agostoGP UngheriaBudapest15:0015:00TBD
29 agostoGP BelgioSpa15:0015:00TBD
5 settembreGP OlandaZandvoort15:0015:00TBD
12 settembreGP ItaliaMonza15:0015:00Sky-TV8
26 settembreGP RussiaSochi15:0014:00TBD
3 ottobreGP SingaporeMarina Bay20:0014:00TBD
10 ottobreGP GiapponeSuzuka14:0007:00TBD
24 ottobreGP Stati UnitiAustin14:0021:00TBD
31 ottobreGP MessicoCittà del Messico13:0020:00TBD
7 novembreGP BrasileSan Paolo14:0018:00TBD
21 novembreGP AustraliaMelbourne17:0007:00TBD
5 dicembreGP Arabia SauditaJeddah19:0017:00TBD
12 dicembreGP Abu DhabiYas Marina17:0014:00Sky-TV8

Le scuderie in gara

Sono dieci le scuderie che si presenteranno ai nastri di partenza del mondiale di Formula 1 2021. A guidare il plotone di autovetture ovviamente la Mercedes, campione in carica, guidata da Lewis Hamilton – che si è aggiudicato gli ultimi 4 mondiali, 6 degli ultimi 7 – e da Valtteri Bottas.

La Ferrari sarà guidata da Charles Leclerc e da Carlos Sainz

Novità nella Ferrari: dopo sei stagioni alla guida della “rossa” ha salutato Sebastian Vettel, ora alla Aston Martin. Al suo posto lo spagnolo Carlos Sainz, che farà coppia col confermato Charles Leclerc. La Red Bull Racing Honda schiera ancora Max Verstappen, al suo fianco c’è Sergio Perez. La McLaren-Mercedes verrà guidata da Daniel Ricciardo e Lando Norris, la Aston Martin (ex Racing Point), oltre al già citato Vettel, avrà pure Lance Stroll.

C’è grande attesa per il debutto di Mick Schumacher, figlio di Michael Schumacher, ingaggiato dalla Haas-Ferrari assieme a Nikita Mazepin. La Alpine-Renault risponde con Fernando Alonso ed Esteban Ocon, quindi l’AlphaTauri-Honda con il giapponese Yuki Tsunoda e il francese Pierre Gasly. Infine, l’Alfa Romeo-Ferrari ripropone Kimi Raikkonen e l’italiano Antonio Giovinazzi, mentre la Williams-Mercedes ha confermato George Russell e Nicholas Latifi.

Mondiale di Formula 1 2021: regolamenti

Per il mondiale di Formula 1 2021, la Federazione ha introdotto un tetto massimo al budget imponendo alle scuderie di non spendere più di 145 milioni di dollari all’anno, senza includere marketing, stipendi dei piloti e dei tre principali dirigenti del team. Il limite si applicherà solo alla spesa relativa alle prestazioni dell’auto, che rimarrà in vigore fino alla stagione 2025. Nel caso in cui una squadra infranga i regolamenti finanziari, questa può essere penalizzata: per una violazione procedurale (multa caso per caso); per il superamento del budget annuale fino al 5% (detrazione dei punti del campionato o la riduzione dei tempi di test); per il superamento del budget annuale oltre il 5% (divieto di partecipare ad una gara o, per i casi più gravi, la squalifica dal campionato).

Al mondiale di Formula 1 2021 esordirà Mick Schumacher, figlio di Michael

Per via della crisi economica provocata dalla pandemia, la Federazione ha imposto alle squadre di utilizzare molte delle parti della vettura del campionato precedente per quella del 2021 andando progressivamente a congelare gli sviluppi con l’avvicinarsi dell’inizio della stagione corrente, ma sarà possibile sviluppare alcuni elementi della vettura durante la stagione. Il sistema di Dual Axis Steering (DAS), introdotto dalla Mercedes nel 2020, è vietato a partire dal 2021.

Per il mondiale di Formula 1 2021, tutti gli eventi mediatici, promozionali e verifiche tecniche sono spostati al venerdì mattina riducendo gli orari tra le attività della giornata. Le vetture saranno in condizioni di parco chiuso dopo la fine della terza sessione di prove libere, invece che in qualifica, limitando ulteriormente le squadre e i piloti che effettuano importanti modifiche alla vettura prima della gara.

La durata di entrambe le prove libere del venerdì è ridotta da 90 minuti a 60 minuti. La durata complessiva di un Gran Premio, comprese le interruzioni per bandiera rossa, viene ridotta a tre ore invece che quattro come stabilito fino al 2020, mentre la durata massima di gara effettiva resta di due ore. Le squadre dovranno consentire a un pilota che ha gareggiato in meno di due Gran Premi di sostituire uno dei loro piloti in una sessione di prove libere del venerdì nel corso della stagione.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie