Un referendum per bloccare il tunnel che buca Montevergine

3' di lettura

“Un traforo che buca Montevergine?Lo fermeremo con un referendum”. Generoso Testa, presidente del Movimento in difesa del cittadino, è deciso a contrastare il progetto proposto dal presidente della Provincia di Avellino, Domenico Biancardi: un tunnel che attraversi il monte Partenio per migliorare i collegamenti di alcune aree della provincia con il resto della regione.

“Ci chiediamo – dichiara Testa –, cosa vuole fare Biancardi. Il senso e la natura del suo progetto. Ritengo comunque che prima di avviare qualsiasi iniziativa, soprattutto in casi di questo tipo, sarebbe non solo opportuno, ma necessario, sentire il parere dei cittadini e dei sindaci coinvolti. Del resto vengono spesi soldi nostri, non di Biancardi. Se servono a finanziare un’opera inutile e costosa, qualcuno dovrebbe risponderne”.

Generoso Testa

Con Napoli i collegamenti sono già sufficienti

Perché ritiene sia un’opera inutile?

“Ma i collegamenti con Napoli già ci sono e sono costanti. C’è l’autostrada e molti bus di linea. Piuttosto Biancardi dovrebbe affrontare altri temi, uno fra tutti: l’isolamento delle zone interne. Da molti comuni dell’Alta Irpinia, della Baronia e non solo, è impossibile raggiungere il capoluogo con un mezzo pubblico. I problemi per pendolari e studenti sono conosciuti da anni”.

Domenico Biancardi
Domenico Biancardi

Biancardi dice che senza infrastrutture non c’è sviluppo e il progetto sarebbe piaciuto sia a De Luca sia agli industriali…

“Certo che le infrastrutture aiutano lo sviluppo. Ma quelle che servono, non i tunnel inutili sotto Montevergine. Ci sono tante strade malmesse, a rischio frana, tanti collegamenti al limite della decenza. Ma poi, si sta lavorando da anni per far riprendere il trasporto su ferro, ripristinando la ferrovia, e c’è ancora gente che si intestardisce a elaborare faraonici progetti per il trasporto su gomma”.

Le proteste No Tav
Le proteste No Tav

Se Biancardi va avanti sarà peggio della Tav

Pensate di incontrare Biancardi?

“Sì, ripeto: anche per capire bene le sue intenzioni e per sollecitarlo a verificare cosa pensano i cittadini. Questo mi sembra un passaggio preliminare. Rischiamo di aprire in Irpinia un fronte del tutto simile alla Tav”.

E se il presidente della Provincia non dovesse accogliere le vostre richieste?

“Parte la mobilitazione, la raccolta di firme e un referendum popolare per decidere sul tunnel”.

C’è già chi dice “Montevergine non si tocca”…

“Perché negare il forte valore simbolico che quella montagna ha per Avellino e l’Irpinia? Del resto la Provincia metta in campo idee e progetti per migliorare la qualità e i servizi per il turismo religioso, che in questa provincia ha un senso. E che proprio da Montevergine potrebbe rinascere fino a coinvolgere gli altri luoghi di culto popolare disseminati in molte zone dell’Irpinia”.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie