Montoro, lancia la droga dall’auto. Dopo l’arresto viene assolto

Montoro, lancia la droga dall'auto. Dopo l'arresto viene assolto
1' di lettura

Montoro, lancia la droga dall’auto per sfuggire ai carabinieri e viene arrestato: il gup lo ha assolto perché, come dimostrato dall’avvocato Alberico Villani del foro di Avellino, quella sostanza stupefacente, dell’hashish, era per uso personale. E’ caduta quindi l’accusa di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.

Il sequestro dell’hashish a Montoro

I carabinieri avevano arrestato il 38enne di Montoro che viaggiava in auto con a bordo un panetto di cento grammi di hashish e cinque grammi di marijuana. L’uomo aveva ignorato un posto di blocco dei militari, dandosi alla fuga e lanciando fuori dalla vettura la busta con la droga. Dopo aver fermato il 38enne i carabinieri avevano eseguito una perquisizione domiciliare. Durante la quale era stato rinvenuto un taglierino con la lama intrisa di hashish. Troppo poco – secondo il gup – per avvalorare la tesi dell’attività di spaccio. Il magistrato ha così disposto l’assoluzione, accogliendo in pieno la tesi delle difesa.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie