Morta a 20anni in Irpinia: “Cinzia, non ci posso credere”

Morta a 20anni in Irpinia:


1' di lettura

Morta a 20 anni in Irpinia. Una tragedia che ha sconvolto Santa Lucia di Serino, piccola comunità di mille e quattrocento anime in provincia di Avellino. Dove ancora, come accadeva una volta nei paesi, si conoscono tutti. E nessuno riesce a credere alla morte della ventenne Cinzia Sossio, rinvenuta cadavere ieri mattina nella sua camera da letto. No, non si può morire a vent’anni.

E i parenti di Cinzia così come gli amici vogliono capire perché. Lo hanno chiesto attraverso la pagina social della 20enne. Decine i messaggi che da ieri sera scorrono sulla sua bacheca.

“Non posso crederci, avevi tutta una vita davanti”, scrive una amica. Che la ricorda col sorriso timido, di chi si affacciava alla vita in punta di piedi. E ora se n’è andato in un modo così fragoroso.

Cosa ha causato la morte di Cinzia?

Una risposta potrebbe arrivare dall’autopsia eseguita dal medico legale, Elena Picciocchi. Il corpo di Cinzia si trova all’obitorio dell’ospedale Moscati di Avellino. In attesa dell’esame irripetibile. La salma, quando sarà terminata l’autopsia, verrà restituita alla famiglia che potrà organizzare il funerale.

Il primo esame sul corpo della 20enne non ha rivelato particolari segni di violenza. Niente che possa far ipotizzare una morte violenta.

Verità sul decesso della 20enne

Gli accertamenti della Picciocchi saranno rivolti a svelare se la giovane possa aver ingerito qualcosa che ha determinato il decesso. O se, questa un’altra ipotesi mai tramontata, un malore improvviso abbia causato la morte della 20enne.

Una verità che non restituirà “quel sorriso così dolce che si è spento troppo preso”. Ma almeno potrà dare un po’ di sollievo a una comunità distrutta da questo dramma.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Entra in WhatsApp e ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Bandi, Bonus e Lavoro

  2. News dall'Italia e dal mondo

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie