Avellino, muore durante separazione. Moglie dovrà pagare il suo avvocato

Una donna dovrà pagare l'avvocato che ha difeso il marito durante la separazione. La decisione del tribunale di Avellino è stata confermata dalla cassazione qualche giorno fa, che nella sentenza del 13 agosto ha spiegato perché il ricorso della donna non poteva essere accolto.

1' di lettura

La cassazione, con una sentenza del 13 agosto, ha rigettato il ricorso di una donna contro un’ordinanza del tribunale di Avellino: l’avvocato del marito defunto le aveva chiesto il compenso di 3141 euro. Soldi che, per ovvi motivi, non aveva potuto riscuotere.

Avellino, donna separata dovrà pagare l’avvocato del marito morto

L’11 maggio del 2015 E. P., avvocato, ha portato a processo la moglie di un suo cliente, ormai deceduto, per chiederle il pagamento del suo compenso professionale per l’attività svolta nel procedimento di separazione giudiziale (poi dichiarato estinto dal tribunale).

Il tribunale ha accolto il ricorso dell’avvocato, considerando la moglie a tutti gli effetti come erede dell’uomo e l’ha quindi condannata al pagamento. La donna però, convinta però di non essere l’unica erede (riteneva di concorrere con fratelli e sorelle del marito), ha fatto ricorso per cassazione.

I giudici hanno ritenuto infondato il ricorso perché la donna non ha dimostrato che gli altri parenti fossero effettivamente degli eredi, al tribunale ha infatti depositato soltanto copia dei certificati anagrafici dei soggetti.

Gli altri parenti sarebbero, tutt’al più, quelli che in gergo si chiamano “chiamati all’eredità”, ma non avendo dimostrato la quantità dell’eredità o un titolo effettivo di successione, non possono essere definiti eredi.

Entra nei gruppi offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie