Morte Dello Russo: “Ora verità per mio fratello”: VIDEO

Morte di Antonio Dello Russo a Mercogliano, il fratello Giliberto lancia un appello a The Wam affinché sia fatta luce su quella tragica notte
2' di lettura

“La verità su quella notte in cui è morto mio fratello”. Lo chiede a gran voce Giliberto Dello Russo, fratello di Antonio, il 39enne di Mercogliano deceduto nella notte fra il 14 e il 15 gennaio, quando la sua Fiat Bravo si è schiantata contro un albero lungo via Nazionale, all’altezza dello svincolo di Taurano in provincia di Avellino. Dopo che due carabinieri avevano esploso dei proiettili contro la vettura che – secondo la versione dei militari – aveva ignorato il posto di blocco.

Due sottufficiali del Nucleo Operativo della compagnia di Baiano sono indagati per omicidio colposo.

La famiglia Dello Russo aspetta l’esito della perizia medico legale e balistica disposta dalla Procura, ma vuole venga fatta chiarezza su un altro aspetto di quella tragica notte. Le dieci ore che sono passate fra il momento del decesso e quando la famiglia di Antonio ha appreso della sua morte.

“Vogliamo – ribadisce Giliberto – capire se in quel lasso di tempo siano stati seguiti tutti i protocolli previsti. In che modo sono intervenuti i soccorsi e se ci sia stato qualche errore o delle omissioni. Per questo stiamo svolgendo anche indagini di parte grazie all’avvocato Fabio Tulimiero e al  professore Martino Farneti (consulente della famiglia nella ricostruzione dell’incidente)”.

Un giallo che tiene col fiato sospeso tutta la comunità mercoglianese. Antonio era molto conosciuto e – dopo la sua morte – grande è stato il sostegno alla famiglia da parte di tutto il paese. Quelle stesse persone che si chiedono se quella dramma si sarebbe potuto evitare. Quella stessa comunità che pretende sia fatta luce su tutti i punti interrogativi che ancora ruotano intorno a quella maledetta notte.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Leggi qui l'ultima rassegna stampa inviata.

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie