Mutui 100% prima casa non solo under 36: importi e regole

Mutui 100% prima casa non solo per giovani: scopri quali categorie possono accedere all'agevolazione e quali sono gli importi massimi finanziabili.

4' di lettura

Mutui 100% prima casa non solo under 36: vediamo a chi si applicano le agevolazioni del Decreto Sostegni bis. Si tratta di vantaggi estesi anche a chi ha più di 36 anni e appartiene a specifiche categorie. Ne parliamo tra poco.

Nell’articolo vedremo:

  • A chi spetta l’agevolazione sull’acquisto della prima casa col Decreto Sostegni bis
  • Che requisiti bisogna rispettare e come va fatta domanda per usufruire della garanzia statale gestita dal Fondo di Garanzia di Consap

INDICE

Mutui 100% prima casa non solo under 36 – Ecco le categorie agevolate

Le agevolazioni introdotte dal Decreto Sostegni bis hanno potenziato il Fondo gestito da Consap, che permetteva di avere una garanzia statale del 50% sulla quota capitale del finanziamento concesso per comprare la prima casa.

Grazie alle novità del Decreto Sostegni, infatti, l’importo coperto dallo Stato può salire fino all’80%, se sono rispettati alcuni requisiti legati all’ISEE

Oltre ai giovani con meno di 36 anni, le categorie che possono accedere al fondo sono:

  • le giovani coppie (coniugate o conviventi per un periodo di almeno due anni, di cui almeno un componente ha meno di 35 anni);
  • i nuclei monogenitoriali con figli minori. Quindi vedove o vedovi, single, persone separate, divorziate o single non conviventi con l’altro genitore;
  • gli affittuari di case popolari.

Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube.

Mutui 100% prima casa più facili con le agevolazioni del Decreto Sostegni bis

Il Decreto Sostegni Bis (art. 64) ha esteso la garanzia statale all’80% fino al 30 giugno 2022. Chi ha un ISEE inferiore ai 40mila euro, come detto, può aspirare al massimo della garanzia. Chi ha un reddito inferiore a quella cifra, invece, può ottenere una metà dell’importo finanziato. 

Alcune banche, che hanno sposato le agevolazioni, stanno concedendo mutui fino al 100% del valore dell’immobile. Di fatto una quota più elevata dell’80% che rappresenta, in genere, la somma massima finanziata.

Un simile comportamento è spiegato proprio dalla fiducia che alcuni istituti bancari hanno rivolto alle agevolazioni statali. Presupposti che finiscono per minimizzare i rischi di insolvenza e non rendere sempre obbligatoria la presenza di un garante o di altre forme di assicurazione o fideiussione.

mutui 100 prima casa requisiti importi categorie

Mutuo prima casa agevolato – I tassi di interesse applicati

I vantaggi delle agevolazioni si ripercuotono anche sui tassi di interesse. Un fattore fondamentale per stabilire l’importo complessivo delle rate da restituire. Nello specifico: 

  • chi ha un Isee inferiore a 40mila euro (garanzia all’80%) può usufruire di tassi agevolati;
  • chi ha un Isee superiore a 40mila euro (garanzia al 50%) e rientra nelle categorie agevolate, può ricevere un tasso effettivo globale (Teg) non superiore al tasso effettivo globale medio (Tegm) pubblicato trimestralmente dal Mef (Ministero Economia e Finanza);
  • chi non appartiene alle categorie agevolate (garanzia al 50%), le banche hanno facoltà di decidere in autonomia i tassi da applicare.

Requisiti per le agevolazioni sull’acquisto della prima casa

Per accedere al fondo:

  • l’immobile che si compra deve essere abitazione principale di chi fa richiesta;
  • l’immobile non deve essere considerato di lusso e non appartenere alle categorie catastali A1, A8 e A9;
  • l’importo del mutuo non deve superare i 250mila euro;

In questa pagina del sito Consap trovi tutti i moduli utili per poter accedere alla garanzia statale.

Quando si fa richiesta per godere delle agevolazioni, non si deve essere proprietari di altri immobili a uso abitativo. Le uniche eccezioni sono previste per le strutture ricevute in eredità e date in uso gratuito a genitori o fratelli.

Se hai delle domande sul mutuo 100% prima casa con garanzia statale, scrivici su Instagram.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie