Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Mutui e Prestiti » Servizi Finanziari / Mutui online surroga agosto 2023

Mutui online surroga agosto 2023

Ecco quali sono i migliori mutui online con surroga ad agosto 2023 e come effettuare la procedura in banca.

di Alda Moleti

Agosto 2023

Nell’articolo di oggi vedremo quali sono i migliori mutui online con surroga ad agosto 2023 (scopri le ultime notizie su bonus, Rdc e assegno unico, su Invalidità e Legge 104, sui mutui, sul fisco, sulle offerte di lavoro e i concorsi attivi. Leggile gratis su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Che cos’è la surroga del mutuo?

La surroga del mutuo (o surroga ipotecaria) è un’operazione finanziaria che permette a un mutuatario di trasferire il proprio mutuo da una banca a un’altra, con una procedura facilitata.

In altre parole, si tratta di cambiare la banca o l’istituto di origine del mutuo. Questa operazione è resa possibile dalle normative vigenti che consentono ai mutuatari di beneficiare di condizioni più vantaggiose offerte da altre banche o istituti di credito, come tassi di interesse più bassi o costi di gestione inferiori.

L’unico requisito necessario per effettuare la surroga del mutuo è richiedere alla nuova banca un capitale esattamente uguale a quello residuo del mutuo da trasferire. Non è possibile richiedere un capitale aggiuntivo.

Per quanto riguarda i costi associati alla surroga del mutuo, il trasferimento è a costo zero per il mutuatario. Ovvero, non ci sono spese di perizia, di istruttoria e nemmeno le penali per estinguere il vecchio mutuo in anticipo, proprio perché si tratta di un trasferimento.

Quali sono i vantaggi della surroga del mutuo?

La surroga del mutuo è una soluzione che consente ai mutuatari di beneficiare di condizioni più convenienti senza dover affrontare le spese e le complicazioni legate a un nuovo finanziamento. La surroga del mutuo presenta infatti alcuni vantaggi, tra cui:

Entra nella community, informati e fai le tue domande su Youtube e Instagram.

I migliori mutui online con surroga ad agosto 2023

La tabella qui sotto mette a confronto le migliori offerte online per la surroga di un mutuo ad agosto 2023. Cliccando sul link nella prima colonna sarete reindirizzati nella pagina ufficiale dell’offerta.

OffertaSpese iniziali di Istruttoria e PeriziaTasso di interesse annuoRata mensile del mutuoImporto del MutuoDurata
Mutuo Domus Fisso Intesa Sanpaolonessuna4,14%603,35 euro100.000 euro20 anni
Mutuo MPS Mio versione Surroga – Banca Monte dei Paschi di Sienanessuna4,16%601,77 euro100.000 euro20 anni
Mutuo Base – Crédit Agricole Italianessuna4,20%605,45 euro100.000 euro20 anni
Ri Mutuo a Tasso Variabile – Credemvnessuna4,78%637,79 euro100.000 euro20 anni
Mutuo con surrogazione a Tasso Variabile Vantaggio Opzione – BPER Bancanessuna5,00%651,70 euro100.000 euro20 anni
Mutuo Arancio a Tasso Variabile – INGnessuna5,03%649,93 euro100.000 euro20 anni
I migliori mutui online con surroga ad agosto 2023: tabella

Come effettuare la surroga del mutuo?

Per effettuare la surroga, il nuovo istituto di credito si occuperà delle pratiche burocratiche, incluso il trasferimento del mutuo originale e la stipula del nuovo contratto. Il cliente dovrà solo fornire la documentazione necessaria, ma sarà la banca a guidarlo.

La procedura per effettuare la surroga del mutuo

Nello specifico per effettuare la surroga del mutuo dovrete effettuare questi passaggi:

Quali documenti servono per la surroga del mutuo?

Per avviare il processo di surroga del mutuo, è necessario fornire una serie di documenti e informazioni richieste dalla banca o dall’istituto di credito che accoglierà il mutuo. Ecco un elenco dei documenti generalmente richiesti:

Questo elenco è indicativo e potrebbe variare in base alle specifiche richieste dell’istituto di credito. È sempre consigliabile verificare con la banca o l’istituto di credito specifico quali documenti sono necessari per la surroga del mutuo.

Mutui-online-con-surroga-ad-agosto-2023-firma
In foto una persona che sottoscrive un mutuo.

FAQ: Domande e risposte sul mutuo

Cosa significa rinegoziare un mutuo?

La rinegoziazione del mutuo è un processo che permette di modificare le condizioni del contratto con l’istituto di credito che ha erogato il prestito. Questa operazione, di norma, non comporta alcun costo ed è uno strumento strategico per evitare che gli oneri finanziari diventino insostenibili. Gli aspetti del contratto che possono essere soggetti a rinegoziazione includono il tasso di interesse e lo spread, la durata del contratto, e il tipo di contratto.

Come posso ridurre la rata del mio mutuo?

Ci sono diverse strategie per ridurre la rata del tuo mutuo. Potresti considerare la rinegoziazione del tuo mutuo con la tua banca, cambiando le condizioni del contratto in base alle tue esigenze finanziarie. Un’altra possibilità potrebbe essere la surroga del mutuo, che ti permette di trasferire il tuo mutuo a un altro istituto di credito, potenzialmente con condizioni migliori. Infine, potresti considerare il passaggio da un mutuo a tasso variabile a uno a tasso fisso, per avere maggior prevedibilità sui tuoi pagamenti mensili.

Come influiscono i tassi di interesse sul mio mutuo?

I tassi di interesse hanno un impatto significativo sul tuo mutuo. Se il tasso di interesse aumenta, anche la tua rata mensile potrebbe aumentare, specialmente se hai un mutuo a tasso variabile. Al contrario, se i tassi di interesse diminuiscono, la tua rata mensile potrebbe diminuire.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti su mutui, prestiti e risparmio personale:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp