Mutui online surroga: come richiederla? I documenti

Mutui online surroga: cos'è, come funziona, come si richiede, quali documenti servono e tutte le regole da seguire per ottenerla.

3' di lettura

Mutui online surroga – Cosa comporta esattamente l’utilizzo di questo strumento di rinegoziazione mutuo? Perché le surroghe sono particolarmente utili? Quali documenti servono per stipularne una?

Lo spiegheremo in questo articolo, dove abbiamo fatto una panoramica sui temi più importanti (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Mutui online surroga: di cosa si tratta?

Mutui online surroga: cosa si intende esattamente? Lo strumento della surroga del mutuo, nella sua forma attuale, è stato introdotto dalla cosiddetta Legge Bersani del 2007.

Le surroghe permettono di trasferire il mutuo da un istituto ad un altro, a costo zero: è sottointeso che, attraverso la surroga, si possano concordare con il nuovo istituto di credito migliori condizioni per il finanziamento originario.

Nello specifico, la surroga è uno strumento che può essere utilizzato da chiunque abbia un mutuo «di scopo» (come può essere quello per l’acquisto di un immobile).

Grazie alla surroga si può trasferire il finanziamento da una banca all’altra senza costi aggiuntivi: di solito si ottengono anche migliori condizioni di restituzione dell’importo prestato (a partire da un abbassamento della rata).

Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube.

Mutui online surroga: che documenti servono

Mutui online surroga – In generale, non servono documenti particolari per chi vuole surrogare il mutuo.

La procedura di passaggio da una banca all’altra, oltre che essere gratuita, è anche molto semplice. Si procede infatti con una comunicazione diretta tra il vecchio e il nuovo istituto. Ecco i documenti richiesti, salvo eccezioni:

  • Carta d’identità, codice fiscale, certificato di nascita e certificato di stato civile. A seconda che il richiedente sia coniugato o divorziato/separato bisognerà consegnare alla nuova banca anche l’atto di matrimonio o la sentenza del giudice;
  • Sono necessari anche diversi documenti sulla situazione reddituale: ultime due buste paga, l’ultima dichiarazione dei redditi e, eventualmente, l’iscrizione alla Camera di Commercio o all’Albo Professionale. A volte le banche richiedono anche un estratto conto recente;
  • Fondamentali anche i documenti relativi al mutuo con la vecchia banca, quindi: copia dell’atto di acquisto, del compromesso di vendita, i certificati di iscrizione dell’ipoteca, il certificato di abitabilità, una planimetria della casa completa di pertinenze e proprietà confinanti e, infine, il conteggio del debito residuo.  
Mutui online surroga: come richiederla? I documenti
Mutui online surroga: come richiederla? I documenti

Potrebbero interessarti anche:

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie