Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Invalidità Civile » Mutui e Prestiti / Mutuo agevolato con la Legge 104: quanto dura?

Mutuo agevolato con la Legge 104: quanto dura?

Mutuo agevolato con la Legge 104: a chi spetta, importo e quanto dura. Ecco tutte le informazioni necessarie.

di Carmine Roca

Marzo 2022

Mutuo agevolato con la Legge 104: in cosa consiste, come presentare domanda e quanto dura? Ne parliamo in questo articolo (Scopri le ultime notizie su bonus, Rem, Rdc e assegno unico. Leggi su Telegram tutte le news su Invalidità e Legge 104. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Mutuo agevolato con la Legge 104: a cosa serve?

Con il plafond casa è possibile ottenere mutui a condizioni agevolate. La convenzione nata il 20 novembre 2013 tramite l’accordo tra l’ABI, Associazione Banche Italiane e la Cassa Depositi e Prestiti, si rivolge a chi rispetta requisiti reddituali e sociali.

Tra queste troviamo i nuclei familiari con all’interno almeno una persona con disabilità grave (Legge 104). L’obiettivo del plafond casa è di finanziare l’erogazione di mutui con tassi fissi o variabili più vantaggiosi rispetto ai normali finanziamenti.

Il mutuo agevolato con la Legge 104 è legato a due finalità:

Acquista la nostra Guida più dettagliata sull’Invalidità Civile con oltre 150 pagine e le risposte a tutte le domande. Leggi gratis l’indice e il primo capitolo.

Il richiedente può ottenere fino a 100mila euro per interventi di ristrutturazione per l’aumento dell’efficienza energetica, oppure fino a 250mila euro per l’acquisto di immobili residenziali che appartengono alle classi energetiche sopra citate o fino a 350mila euro per l’acquisto e la ristrutturazione di immobili residenziali con l’aumento dell’efficienza energetica.

Aggiungiti al gruppo Telegram di news su invalidità e Legge 104 ed Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook.

Acquista la nostra Guida Completa ai Permessi della Legge 104 oppure approfitta del pacchetto premium da 2 guide. Leggi gratis l’indice e il primo capitolo.

Mutuo agevolato con la Legge 104: quanto dura?

Nei precedenti paragrafi vi abbiamo spiegato in cosa consiste il mutuo agevolato con la Legge 104, i requisiti per richiederlo e l’ammontare del prestito, in base alle tre soluzioni previste.

Ora andiamo a vedere come presentare domanda e quanto dura il mutuo agevolato con la Legge 104. Prima di tutto per richiedere un prestito del genere, bisogna soddisfare il requisito principale: avere nel proprio nucleo familiare almeno una persona con disabilità grave.

Quindi bisogna rivolgersi a una delle banche che ha aderito alla convenzione tra l’ABI e la Cassa Depositi e Prestiti, compilare il modulo di “Richiesta di mutuo ipotecario a banche su provvista cassa depositi e prestiti S.p.A”, che puoi scaricare cliccando qui, e indicare le condizioni che spingono il richiedente a richiedere l’agevolazione. Alla pratica va allegato lo stato di famiglia e la condizione di disabilità.

Mutuo agevolato con la Legge 104
Mutuo agevolato con la Legge 104: a chi spetta, importo e quanto dura.

Il mutuo agevolato con la Legge 104 può avere una durata di 10 anni, nel caso in cui serva per coprire le spese di ristrutturazione per l’accrescimento dell’efficienza energetica dell’immobile.

Oppure di 20 o 30 anni per l’acquisto di un immobile residenziale appartenente alle classi energetiche A, B o C, a prescindere che sia prevista o meno la ristrutturazione dell’immobile.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti su invalidità civile e Legge 104:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp