Mutuo con busta paga da 700 euro: che importo puoi ottenere

Mutuo con busta paga da 700 euro: quale importo è possibile ottenere e in quante rate è possibile restituirlo, tutti i casi con stipendi non elevati. Come si regola la banca, quali sono le cose da tenere in considerazione. Cosa cambia con o senza garante.

4' di lettura

È possibile ottenere un mutuo con busta paga da 700 euro? Beh, una bella domanda. Soprattutto se conoscete qualcuno, e non sono pochi, che non ha ottenuto un prestito nonostante avesse uno stipendio da 1.500 euro.

Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su Whatsapp, Telegram, Facebook, Instagram e YouTube.

La questione è sempre la stessa, comunque: la concessione di un prestito dipende da due fattori che si incrociano:

  • il reddito di chi richiede il prestito;
  • la cifra che viene richiesta.

Mutuo con busta paga da 700 euro: altri fattori

Oltretutto quando viene discussa la richiesta di un prestito non viene valutato solo l’importo in busta paga. Contano, infatti, anche altri fattori:

  • chi presenta la richiesta ha un lavoro dipendente o autonomo;
  • ha un contratto a tempo o è indeterminato;
  • se è un lavoro autonomo da quanto tempo è stata avviata l’attività.

Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo whatsapp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook . Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale YouTube

Mutuo con busta paga da 700 euro: senza garante

Se l’argomento di questo articolo è mutuo con busta paga da 700 euro, escludiamo il caso che chi presenta la richiesta possa fornire delle adeguate garanzie. Anche perché la presenza o meno di garanzie modifica ovviamente l’atteggiamento dell’istituto di credito.

Ok, diciamo che chi si presenta in banca ha solo il suo stipendio da 700 euro.

Mutuo con busta paga da 700 euro: il calcolo

Il calcolo è piuttosto semplice. Le banche concedono solo prestiti che suddivisi in rate possono essere rimborsati dal cliente, anche se la busta paga, appunto, è di 700 euro. In genere la rata non può superare il 20% dello stipendio. Ovvero, la rata non può essere superiore al 20% di 700 euro.

E quindi, nel nostro caso, sarà possibile ottenere un prestito che oscilla tra 6.500 e 7.500 euro. Suddiviso in 60 o 72 rate, comporta una spesa mensile di 140 euro. Che è appunto il 20% delle 700 euro.

Mutuo con busta paga da 700 euro: cessione del quinto

Si può anche ottenere di più e puntare a 10.000 euro, ma se si riesce a fare la cessione di un quinto dello stipendio per dieci anni.

Si può invece arrivare a 8000/9000 euro con la presenza di un garante che consentirà alla banca di elevare la quota delle rate fino a 170/180 euro.

Mutuo con busta paga da 700 euro: requisiti

Il ragionamento fatto fino a ora funziona solo se ci sono insieme questi tre requisiti:

  • chi richiede il mutuo con busta paga da 700 euro non ha debiti;
  • ha già maturato diversi anni di lavoro;
  • ha eventualmente anche un garante affidabile.

Mutuo con busta paga da 700 euro: non due prestiti

Se con uno stipendio da 700 euro, avete già un altro debito con una finanziaria o un’altra banca, è inutile anche provarci a chiedere un nuovo finanziamento. Il motivo lo avete capito: quella quota del 20% di indebitamento rispetto alle entrate verrebbe facilmente e abbondantemente superata.

Mutuo con busta paga da 700 euro: tabella

Con questo calcolo vediamo una tabella dove sono riportati gli stipendi e il prestito che si può ottenere:

Stipendio / Rata massima

  • 500 euro / 100 euro
  • 700 euro / 140 euro
  • 900 euro / 180 euro
  • 1000 euro / 200 euro
  • 1300 euro / 260 euro
  • 1500 euro / 300 euro
  • 1700 euro / 340 euro
  • 2000 euro / 400 euro

Mutuo con busta paga da 700 euro: tre possibilità

E dunque, riassumendo, per un mutuo con busta paga da 700 euro sono possibili tre chance:

  • prestito personale semplice: viene garantito solo dalla firma del debitore. Si potrà ottenere un finanziamento tra 6.500/7.500 euro con pagamenti suddivisi tra 60 e 72 rate a 140 euro.
  • Prestito personale con l’intervento di un garante: in questo caso la richiesta può essere leggermente più alta, tra 8000 e 9000 euro e con una rata mensile che può raggiungere i 180/190 euro.
  • Prestito con cessione del quinto: in questo caso la rata massima è di 140 euro (un quinto di 700 euro), ma il finanziamento può essere esteso a 10 anni (120 rate), ed è quindi possibile ottenere tra 10.000 e 11.000 euro.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie