Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Mutui e Prestiti » Risparmio e Investimenti / Mutuo giovani prima casa: comprare meglio che affittare

Mutuo giovani prima casa: comprare meglio che affittare

Mutuo giovani prima casa: con il finanziamento agevolato (anche del 100%) e la garanzia dello Stato le rate sono inferiori e di molto al canone di locazione.

di The Wam

Settembre 2021

Con il mutuo giovani prima casa acquistare un appartamento è meglio che affittarlo. I conti si fanno in fretta ed è anche per questo che il finanziamento agevolato sta spingendo molti under 36 a investire.

Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su Whatsapp, Telegram, Facebook, Instagram e YouTube.

Del resto uno dei limiti più grandi per i giovani, che magari da poco hanno iniziato a lavorare, è sempre stato l’anticipo necessario per comprare una abitazione. Con il mutuo giovani prima casa non è più necessario.

Mutuo giovani prima casa: senza anticipo

Come sapete il decreto Sostegni Bis ha dato la possibilità ai giovani di avere accesso a mutui con tassi agevolati e che coprono anche il 100% del valore della casa. Eliminando di fatto quello che era il principale problema per tanti: l’anticipo in contanti (cosa complicata se non si può contare su aiuti familiari).

Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo whatsapp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook . Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale YouTube

Mutuo giovani prima casa: report città

In una tabella stilata dal CorriereEconomia, è stato verificato l’effetto mutuo giovani prima casa.

Per dire: chi acquista invece di affittare in zona Ripamonti a Milano, risparmia 359 euro al mese. Una cifra notevole e nel frattempo si sta acquistando l’abitazione.

In altre città il differenziale è meno evidente (laddove i canoni di locazione sono molto più bassi rispetto al capoluogo lombardo). Ma anche a Roma chi si indebita per acquistare con il mutuo prima casa giovani risparmia, in media, oltre cento euro al mese.

Mutuo giovani prima casa: rata invariata, affitto in rialzo

Bisogna anche valutare un altro dato rispetto al risparmio. La rata del mutuo resterà invariata per i prossimi anni (decenni), mentre l’affitto di una abitazione potrebbe presumibilmente continuare a salire. È molto probabile che alla scadenza del contratto il proprietario dell’abitazione proponga un aumento del canone.

Il che significa che il risparmio garantito dal mutuo prima casa giovani è destinato a crescere per chi ha deciso di fare il grande passo e approfittare dell’agevolazione del fondo garantito dallo Stato per avere accesso a un finanziamento a tassi agevolati e senza sborsare un euro di anticipo.

Mutuo giovani prima casa: le tre prove e i requisiti

La “prova” è stata effettuata in alcune città italiane. In particolare a Milano, Roma e Napoli.

È stato considerato il costo dell’affitto di un trilocale in alcuni quartieri delle tre città.Presa in esame la rata di un mutuo fisso a 30 anni con copertura del costo all’80% o al 100%, con la garanzia dello Stato.

Ricordiamo che per accedere al mutuo agevolato sono necessarie queste tre condizioni:

Mutuo giovani prima casa: Milano

Due esempi per quanto riguarda Milano:

Bovisa

Bicocca

Mutuo giovani prima casa: Roma

Tre esempi per Roma:

Ostiense

Corso Francia

Tiburtina

Mutuo giovani prima casa: Napoli

Due esempi per Napoli

Chiaia

Mergellina

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp