Mutuo prima casa agevolazioni: quali sono e come sfruttarle?

Mutuo prima casa agevolazioni: scopri con noi quali sono i vantaggi disponibili, in cosa consistono e come puoi accedervi subito.

2' di lettura

Mutuo prima casa agevolazioni: ecco una panoramica delle proposte attualmente a disposizione di chi intende acquistare la propria abitazione principale.

Scopri con noi in cosa consistono esattamente le nuove agevolazioni e quali condizioni è possibile accedervi.

(Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

 

Mutuo prima casa agevolazioni: a cosa ci si riferisce esattamente?

Mutuo prima casa agevolazioni: a cosa ci si riferisce esattamente?

Con questa espressione si indicano gli sconti di cui è possibile usufruire nel quadro dell’acquisto della propria abitazione principale tramite un piano di ammortamento concesso da un istituto di credito.

Da sottolineare che non si parla dell’acquisto del primo immobile in assoluto. Alle agevolazioni per un mutuo prima casa si può accendere anche per il secondo, terzo immobile che si acquista e così via.

L’importante è che la casa per cui si stipula il piano venga eletta quale abitazione principale, ancor più nello specifico che si stabilisca presso di essa la propria residenza anagrafica.

In tal evenienza, appunto, sono previste diverse agevolazioni a livello fiscale e non. Ricevi tutte le news su mutui, bonus e notizie dal mondo del lavoro su whatsapp.

Mutuo prima casa agevolazioni: quali sono e come si sfruttano?

Sono molti i vantaggi fiscali per chi acquista tramite un piano di ammortamento la propria abitazione principale.

Tra queste le principali sono:

  • una detrazione Irpef al 19% sugli interessi e le spese accessorie del mutuo fino al massimo di 4mila euro (760 euro annui).

    È fondamentale trasferire la residenza entro 12 mesi dal perfezionamento della compravendita.
  • Imposta di registro al 2% (e non del 9%) e imposta catastale e ipotecaria fisse da 50 euro ciascuna se si acquista da un privato o da un’azienda che gode di esenzione Iva.

    Imposta di registro al 4% (e non al 10%) e imposta catastale e ipotecaria fisse da 200 euro ciascuna se si acquista da un’impresa soggetta a Iva.
  • Per chi ha fino a 35 anni è possibile richiedere la garanzia statale fino al 50% della quota capitale (con tasso di interesse calmierato) fino a un massimo di 250mila euro.

    Entro il 30 giugno 2022 – compilando un modulo disponibile sul sito della Consap – si può richiedere la garanzia statale all’80% sulla quota capitale del mutuo per l’acquisto della prima casa se si hanno meno di 36 anni.

Se vuoi fare domande specifiche su finanziamenti, bonus o temi legati al lavoro seguici su Instagram

Per ricevere tutte le ultime notizie su mutui, bonus e lavoro: entra subito nei gruppi social per ricevere tutti gli aggiornamenti.

Aggiungiti a 78mila persone e guarda le video-guide sui bonus sul canale YouTube di TheWam.net.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie