Mutuo prima casa giovani 2021: quando scatta la garanzia statale

Mutuo prima casa giovani 2021: scopri quali sono i requisiti per accedere alle agevolazioni e chi può accedervi.

3' di lettura

Mutuo prima casa giovani 2021: vediamo cosa prevedono le disposizioni del decreto “Decreto Sostegni bis” circa gli aiuti a favore dei giovani sotto i 36 anni che decidono di affrontare l’acquisto della prima casa.

Continua a leggerci per scoprire tutti i dettagli. (Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook)

INDICE

Vediamo insieme come si configurano le agevolazioni e quanto della spesa del mutuo prima casa possono coprire.

Chi può richiedere la garanzia statale mutuo prima casa

L’agevolazione per il mutuo prima casa giovani 2021 è uno strumento di sostegno con cui lo Stato diventa supporto di finanziamento per l’acquisto della prima abitazione.

Per beneficiare del Fondo di garanzia prima casa i giovani devono rispondere a determinati requisiti.

Può far richiesta dell’agevolazione chi:

  • Ha un’età inferiore a 36 anni
  • Presenta una dichiarazione Isee pari o inferiore a 40.000 euro annui
  • Non è proprietario di altri immobili a uso abitativo

Inoltre bisogna rientrare in una di queste categorie:

  • Coppie anche conviventi con un componente che abbia meno di 36 anni
  • Under 36 con rapporti di lavoro atipici
  • Genitori di figli minori separati, divorziati o che non vivano insieme 
  • Conduttori di alloggi delle case popolari

Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo whatsapp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivici su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video-guide sul canale YouTube.

Nel decreto sostegni bis rientrano anche le agevolazioni per il Fondo mutuo prima casa giovani 2021

Quando interviene la garanzia mutuo prima casa giovani 2021

Già dallo scorso 24 giugno si è aperta la finestra di accettazione delle domande per le agevolazioni mutuo prima casa giovani 2021.

Se sei un under 36 potrai stipulare un contratto di mutuo usufruendo della garanzia di Stato che coprirà fino all’80% del valore dell’immobile.

Il valore massimo del mutuo ipotecario non deve superare i 250.000 euro.

Ma come agisce la garanzia?

Nel caso in cui il mutuatario risulti inadempiente, trascorsi 90 giorni dalla data di scadenza della rata non pagata o parzialmente insoluta, il finanziatore (banca o intermediario) informa il gestore.

Entro 12 mesi dalla comunicazione, il finanziatore intima il pagamento al mutuatario che potrà provvedere nei 6 mesi successivi all’avviso.

Se il pagamento non avviene, il soggetto finanziatore chiede al gestore l’attivazione della garanzia.

Come inoltrare la domanda

Per inoltrare la richiesta dell’agevolazione mutuo prima casa giovani 2021, gli under 36 dovranno scaricare qui il modulo della Consap.

Dovranno poi consegnarlo a una delle banche che aderiscono all’iniziativa o all’intermediario finanziario a cui si richiede il mutuo.

Il modulo richiede quali, fra questi tre tipi, è adatto a descrivere l’acquisto:

  • Semplice
  • Con interventi di ristrutturazione e accrescimento dell’efficienza energetiva
  • con accollo da frazionamento

Ricorda che la domanda, con annessa dichiarazione Isee, potrà essere presentata entro il 20 giugno 2022.

Dopo l’inoltro, il soggetto finanziatore (banca o intermediario) la trasmette al gestore (il Consap) e la garanzia verrà attivata automaticamente a partire dalla data di erogazione del mutuo.

Ricevi su Whatsapp tutte le news su bonus e lavoro

Ricevi su Telegram gli ultimi aggiornamenti su pagamenti e bonus

Se hai dubbi su bonus e pagamenti, invia le tue domande su Instagram 

Guarda subito tutte le video-guide sui bonus e i pagamenti sul Canale YouTube

Sul gruppo Facebook segui le ultime novità sui bonus e confrontati con migliaia di persone 

Potrebbero interessarti anche:

Mutuo prima casa giovani e genitori soli: guida ai bonus

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie