Mutuo prima casa giovani agevolato: come inoltrare domanda

Mutuo prima casa giovani con garanzia statale per l'80% capitale: scopri la procedura di richiesta per usufruirne subito.

2' di lettura

Mutuo prima casa giovani: con il Decreto Sostegni Bis è stato previsto un potenziamento del Fondo di Garanzia per il piano di ammortamento finalizzata all’acquisto dell’abitazione principale per gli under 36. Come si può usufruire delle condizioni agevolate?

In questo articolo analizzeremo proprio la procedura per inoltrare domanda (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Mutuo prima casa giovani: cosa prevede il Decreto Sostegni Bis

Con il Decreto Sostegni Bis è stato previsto un potenziamento del Fondo di garanzia per l’acquisto dell’abitazione principale da parte di chi ha meno di 36 anni. Oltre al piano di ammortamento garantito al 50% dallo Stato, quindi, fino a giugno 2022 si potrà richiedere una copertura statale pari all’80% della quota capitale.

In entrambi casi il limite massimo è fissato a 250mila euro. Per accedere all’iniziativa, però, è necessario soddisfare alcuni requisiti:

  • come si diceva non si possono avere compiuto i 36 anni di età (in caso delle coppie basta che rientri nel parametro anche uno solo dei componenti)
  • inoltre, non bisogna avere un Isee superiore ai 40mila euro
  • infine, l’immobile che si intende acquistare tramite mutuo non può essere di categoria A1, A8, A9 (in sostanza, l’agevolazione è interdetta per l’acquisto di immobili di lusso).

(Se vuoi ricevere tutte le news su finanziamenti, bonus, altre indennità e lavoro, entra nel gruppo whatsapp) (Ricevi tutti gli aggiornamenti sulla finanza personale sul canale Telegram o sul gruppo Facebook).

Mutuo prima casa giovani: come si inoltra la domanda?

La procedura di richiesta è piuttosto semplice. Basta compilare un modulo disponibile sul sito della Consap (l’organo che gestisce il Fondo di Garanzia per conto dello Stato) inserendo soltanto:

  • i dati anagrafici di fa domanda
  • il motivo per cui si richiede l’accesso al Fondo (acquisto ma anche ristrutturazione)
  • la categoria di potenziali beneficiari cui si appartiene(coppia coniugata, singolo under 35 etc.)

Il modulo compilato andrà poi consegnato direttamente all’istituto bancario presso cui si sceglie di accendere il mutuo. E’ fondamentale allegare l’attestazione dell’Isee in corso di validità e una fotocopia del documento di identità.

(Se vuoi fare domande specifiche sul mutuo prima casa giovani, i bonus o altri temi legati al mondo del lavoro seguici su Instagram)

Non perderti le prossime notizie: entra subito nei gruppi social per ricevere tutti gli aggiornamenti.

Aggiungiti a 78mila persone e guarda le video-guide sui bonus sul canale YouTube di TheWam.net.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie