Mutuo prima casa giovani: copertura totale e tasso all’1%

Mutuo prima casa giovani: arrivano le prime offerte delle banche per gli under 36 che vogliono aderire al fondo Consap con garanzia dello Stato. Le proiezioni in base alle proposte di Crédit Agricole e Intesa San Paolo per capire quanto costerebbero le rate per l'acquisto di una abitazione da 200.000 euro.

4' di lettura

Il mutuo prima casa giovani con fondo di garanzia dello Stato all’80% sta riscuotendo un notevole interesse tra gli under 36. Stanno anche arrivando le prime offerte da parte delle banche, in particolare quelle che hanno scelto di adottare tutte le agevolazioni richieste dal decreto Sostegni Bis.

Come detto il mutuo prima casa giovani con fondo di garanzia dello Stato (fondo Consap), è dedicato ai giovani che hanno meno di 36 anni (se si tratta di una coppia basta che uno dei due non superi quel limite di età).

L’unico requisito richiesto è che il reddito di chi lo richiede non sia superiore a 40mila euro (per chi vive in famiglia conta quello familiare, norma che ha suscitato più di qualche malumore, ma come vedremo qualche spiraglio si è aperto anche per chi supera quel limite Isee).

Il finanziamento prevede una erogazione massima di 250.000 euro.

Sono arrivate le prime concrete offerte da parte delle banche.

Mutuo prima casa giovani, l’offerta di Crédit Agricole

Interessante quella di Crédit Agricole, che ha stanziato due miliardi per il mutuo prima casa giovani.

Cosa prevede la proposta dell’istituto di credito?

Vediamo insieme.

Crédit Agricole offre la possibilità di finanziare fino al 100% della spesa e con una durata massima per il rimborso di 30 anni. I mutui possono essere a tasso variabile o variabile con cap. Nella seconda ipotesi si può stabilire, già in sede di contratto, il tetto massimo oltre il quale non si può andare.

Il cliente che intende aderire al mutuo prima casa giovani avrà anche la possibilità di scegliere un mutuo con assicurazione.

In questo caso potrebbe ottenere un tasso più basso, ma bisogna aggiungere il costo della polizza. Questa chance è offerta in particolare a chi supera il tetto Isee e sarebbe quindi escluso dalla garanzia offerta dallo Stato.

Quanto costano le rate con Crédit Agricole

Ma vediamo le condizioni offerte da Crédit Agricole.

Per un appartamento da 200.000 euro con finanziamento al 100% e con tasso variabile:

  • rimborso in 30 anni e contratto stipulato con l’assicurazione: rate da 621 euro al mese (Tan 0,76%, Taeg 0,96%);
  • rimborso in 30 e contratto stipulato con garanzia dello Stato: 667,16 euro (Tan 1,26%, Taeg 1,45%).

I mutui che sono stati stipulati con il cap costano di più. 9 centesimi di punto.

Per il mutuo prima casa giovani Crédit Agricole offre anche la possibilità definita “IniziaConCalma”, che consente di sospendere fino a 12 rate di mutuo con l’allungamento del piano di rimborso.

Mutuo prima casa giovani, l’offerta di Intesa San Paolo

Vediamo invece per il mutuo prima casa giovani cosa offre Intesa San Paolo.

Anche questo istituto di credito offre il finanziamento al 100%, ma è legato alla stipula di una assicurazione (il costo viene poi inserito nel tasso complessivo).

Quanto costano le rate con Intesa San Paolo

Vediamo i costi di questo finanziamento. E sempre per l’acquisto di una casa da 200mila euro e con un piano di rientro di 30 anni.

  • Con tasso fisso rate da 768,60 euro al mese (Tan 2.30%, Taeg 2,44%)
  • Con tasso variabile: 699,88 euro al mese (Tan 1,60%, Taeg 1,72%)

Intesa San Paolo consente anche di prolungare la durata fino a 40 anni, nei primi 10 anni si pagherebbe solo il preammortamento (solo gli interessi).

I mutui con garanzia statale azzerano i costi di istruttoria e le opzioni di flessibilità (la sospensione delle rate).

Il costo delle rate senza il fondo di garanzia

Consap ha imposto alle banche che aderiscono al fondo prima casa giovani di offrire mutui che non superino il tasso medio dei mutui.

Oggi i tassi in vigore sono 1,86% per quello fisso e 2,22% per quello variabile.

In questo caso per acquistare una casa da 200.000 euro in 30 anni si spenderebbe:

  • con tasso fisso: 725,31 euro al mese;
  • con tasso variabile: 761,36 euro al mese.

È giusto ricordare che senza il fondo Consap in questi casi la banca chiederà delle garanzia a chi richiede il mutuo.

Per le news e i video di TheWam segui questi link:

WhatsApp

https://thewam.net/redirect-lavoro.html

Facebook

Pagina > https://www.facebook.com/thewam.net/

Bonus > https://www.facebook.com/groups/bonuslavorothewam/

Lavoro > https://www.facebook.com/groups/offertedilavoroeconcorsi/

Pensioni/Invalidità > https://www.facebook.com/groups/pensioninewsthewam/

Assegno Unico > https://www.facebook.com/groups/assegnounicofigli/

Serie TV e Cinema > https://www.facebook.com/groups/CinemaeSerieTvthewam/

YouTube

https://www.youtube.com/c/RedazioneTheWam

Telegram

https://t.me/bonuselavorothewam

Instagram

https://www.instagram.com/thewam_net

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie