Napoli, Koulibaly: A vita in azzurro? Non illudo nessuno

Le parole del difensore del Napoli che parla del futuro, della Champions e dell'arrivo di Osimhen



2' di lettura

In una lunga intervista rilasciata a Radio Kiss Kiss, il forte centrale difensivo del Napoli, Kalidou Koulibaly, ha parlato di tanti temi, della stagione che sta per concludersi, ma soprattutto del futuro, che potrebbe non essere in Azzurro per il giocatore.

Koulibaly: ci manca mentalità

Queste le parole di Koulibaly: “Per diventare una vera big ci manca la mentalità. Ha ragione mister Gattuso, a volte ci manca la mentalità, la cattiveria, la lucidità necessaria, ma grazie ai suoi consigli miglioreremo anche sotto quest’aspetto. Vincere a Napoli sarebbe speciale, per lo Scudetto vedremo la prossima stagione.

Quest’anno avevamo una rosa adeguata ma l’inizio del campionato è stato disastroso e lo abbiamo pagato. Sarebbe bello restare a vita al Napoli, ma non voglio illudere nessuno. Sono nel progetto, a fine stagione parlerò con la dirigenza. Ora testa al campo al 100%”.

Napoli, Koulibaly: Barcellona? Ce la giocheremo

Il difensore parla della sfida con il Barcellona di Messi in Champions League. Barcellona? “Abbiamo ancora tre partite da giocare in campionato, dobbiamo finire bene la stagione e giocarle tutte al 100%, provare a finire bene per arrivare pronti al match di Barcellona. Bisogna migliorare e cambiare mentalità, solo la mentalità può farci andare avanti col Barça. Non dobbiamo avere timore e vincere a Barcellona, perché dopo può succedere di tutto. In gara secca possiamo battere chiunque, per cui dobbiamo arrivare alla Final Eight battendo il Barcellona”.

Sul legame con Gattuso: “Ci ha studiati bene, sapeva cosa mancava alla nostra squadra. Ci sta sempre vicini, sa come fare a tirar fuori il meglio. Questa è la cosa più importante. Poi ci ha dato un po’ di mentalità, che da tempo ci mancava. In campo si vede. Ci sta dando le chiavi per andare avanti, sa di cosa abbiamo bisogno e quella è la sua forza”.

Su Osimhen: “L’ho sentito, sarà un nostro compagno a breve. Mi ha chiesto del razzismo in Italia e a Napoli. Gli ho detto che a Napoli può star tranquillo, deve pensare positivo, che qui a Napoli i tifosi vivono di calcio. Gli ho detto che qualche episodio di razzismo c’è stato, così come in altri campionati. Se lo metta in testa. Porte aperte per lui e la sua famiglia, vedrá che i tifosi azzurri sono fantastici, belli, fantastici. Non deve pensare ad altro se vuole venire a Napoli”.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Entra in WhatsApp e ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Bandi, Bonus e Lavoro

  2. News dall'Italia e dal mondo

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie