Napoli Milan: azzurri imbattuti da 10 anni. Ibra da record?

Il campionato è ripartito e propone una sfida super, Napoli-Milan. Gattuso ospita il suo passato, il Milan invece è senza Pioli in panchina, per colpa del covid. Prima della sosta per le nazionali sarebbe stata una gara diversa: il lavoro spezzato e la stanchezza dei calciatori rientrati potrebbero incidere.

Napoli Milan: azzurri imbattuti da 10 anni. Ibra da record?
Supersfida tra il Napoli e il Milan. Entrambe cercano di consolidare la loro posizione in Campionato. Il Napoli non perde al San Paolo da 10 anni.
3' di lettura

Napoli Milan: La capolista contro la terza in classifica, divise da tre punti, che poi sarebbero due senza la penalizzazione degli azzurri dopo la sconfitta a tavolino con la Juventus. Il Napoli guidato dal grande ex Gattuso rossonero contro il lanciatissimo Milan (5 vittorie e 2 pareggi) del capocannoniere Ibrahimovic ma privo di Pioli, messo kappaò dal coronavirus, insieme con il suo vice Murelli.

In panchina andrà Bonera, per un esordio tanto assoluto quanto inaspettato. Il Napoli ci arriva con diverse defezioni: dall’assenza di Hysaj per coronavirus a quella di Osimhen per la lussazione alla spalla più qualche elemento non al top reduce dagli impegni con le nazionali. Diversa la situazione in casa Milan: priva dell’allenatore ma con tutti i titolari a disposizione.

Napoli Milan: Il San Paolo è un tabù

Il Napoli è imbattuto da 11 gare, in Serie A, contro il Milan: in particolare sono arrivate 6 vittorie e 5 pareggi nelle ultime undici sfide tra i partenopei e i rossoneri. Il Milan ha vinto una sola partita delle 14 giocate al San Paolo dall’anno 2000, in particolare quella dell’ottobre 2010 quando sconfissero gli azzurri per 2-1 grazie alle reti di Robinho e Ibrahimovic.

Era l’ottava giornata anche allora. Il colpo di testa su cross di Oddo che chiuse i giochi rendendo inutile la successiva rete di Lavezzi ha pesato parecchio nell’economia dell’ultimo titolo vinto: in quella stagione, il Napoli fu a lungo tra le principali rivali nella corsa al vertice e lo svedese lo azzannò due volte, anche nel 3-0 del ritorno.

Ibra fenomeno ma il Napoli tira

Fin qui lo svedese ha segnato nelle sue prime 5 presenze in questa stagione, nell’era dei tre punti solo tre calciatori hanno segnato in tutte le prime 6 presenze stagionali (Batistuta, Vieri e Piatek). Sarebbe l’ennesimo record che Ibra andrebbe aggiungere nel suo ricco palmares.

Anche grazie al suo fenomeno, il Milan è la squadra che ha segnato più reti all’interno dell’area di rigore in questo campionato (16), ma il Napoli è quella che ne ha prese di meno (4).

Fin qui entrambe le compagini hanno tentato di media rispettivamente 17,1 e 19 tiri in porta a partita. Il Napoli è addirittura primo in classifica nei primi 5 campionati europei per questo dato. Insomma, le occasioni e lo spettacolo sembrerebbero garantite.

Napoli Milan: azzurri imbattuti da 10 anni. Ibra da record?
Supersfida tra il Napoli e il Milan. Entrambe cercano di consolidare la loro posizione in Campionato. Il Napoli non perde al San Paolo da 10 anni.

Milan telecomandato

Stefano Pioli non potrà sedersi in panchina al San Paolo: il tecnico del Milan, positivo al Covid, si accomoderà sul divano di casa, mentre Bonera debutterà a bordocampo. In settimana, durante gli allenamenti,  Pioli ha avuto modo di guidare le sedute tattiche collegandosi in video con la squadra riunita nello spogliatoio, e il sistema di camere fisse sui campi di allenamento gli ha consentito di seguire i lavori da più angolazioni.

Nel giorno della gara saranno ridotte le comunicazione che dovrebbero arrivare da Pioli alla panchina, probabilmente a Davide Lucarelli, l’altro collaboratore tecnico che sta affiancando Bonera, che trasferirà le informazioni proprio all’ex difensore. E, come fatto durante la settimana, il tecnico motiverà i suoi «faccia a faccia», virtualmente.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie