Napoli, 17enne cade in piscina e finisce in coma etilico: il racconto del padre

L'ex consigliere comunale racconta quanto è successo, alla sua famiglia, mentre erano in vacanza.

Napoli: un ragazzo finisce in coma etilico
Un ragazzo di Napoli finisce in coma etilico. Il racconto del padre, ex consigliere comunale.


2' di lettura

Ragazzo di 17 anni di Napoli cade in piscina e viene ricoverato in ospedale in coma etilico, solo il caso ha evitato una tragedia. Il racconto dell’episodio è toccato al padre, un ex consigliere comunale dei Verdi. Parole cariche di amarezza, non poteva essere altrimenti.

Ragazzo in coma etilico, parla il padre

“È quasi l’alba – scrive l’uomo su facebook – da ore siamo qui, all’esterno del pronto soccorso di una località di mare, ad aspettare che mio figlio si risvegli. Una festa organizzata in una villa con piscina, lui ci è caduto dentro ubriaco. Maledetto alcol e speriamo solo questo. Per fortuna qualcuno lo ha visto e lo ha tirato su. No, mio figlio non aveva mai bevuto in vita sua. Una corsa con il cuore in gola prima verso la villa e poi dietro l’ambulanza con lui che non ci riconosceva”.

A vedere il giovane barcollare e poi cadere in piscina è stato un altro ragazzo. Una presenza provvidenziale. Se non ci fosse stato lui, a chiamare i soccorsi, probabilmente l’adolescente avrebbe rischiato di affogare.

Salvato da un ragazzo

Il padre racconta: “Se non fosse stato per lui mio figlio ora sarebbe morto  nessuno si era accorto in quali condizioni si trovasse. Sarebbe bastato qualche minuto in più in quella piscina e non ci sarebbe stata salvezza. Ci ha raccontato di aver bevuto venti cicchetti non vi nascondo che non sapevo nemmeno che cosa fossero. In ogni caso mi sembrano tantissimi, figuriamoci poi se a berli è un ragazzino di 17 anni per niente abituato all’alcol”.

“Controllate i vostri figli”

Le parole conclusive sono un appello agli altri genitori: “Alle 5.30 si è svegliato e ci ha riconosciuto. Ringrazio Dio e scrivo questo post per tutti quei genitori che non controllano abbastanza i loro figli. Noi che lo facciamo non pensavamo ci potesse accadere una cosa del genere, invece è successo. Una storia a lieto fine – scrive ancora l’ex politico – che, spero, possa essere di insegnamento”.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Entra in WhatsApp e ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Bandi, Bonus e Lavoro

  2. News dall'Italia e dal mondo

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie