Contrabbandieri e abusivi col reddito di cittadinanza. In 24 nei guai

Al fisco risultavano come nullatenenti

abusivi-contrabbandieri-reddito-di-cittadinanza
1' di lettura

Sono 24 le persone segnalate all’INPS dalla Guardia di Finanza di Napoli per aver percepito il Reddito di Cittadinanza nonostante lavorassero come parcheggiatori abusivi e contrabbandieri.

Gli illeciti avrebbero sottratto alle casse dell’Istituto di Previdenza Sociale 267mila euro. Le Fiamme Gialle hanno scoperto che i 24 soggetti, di età compresa tra i 25 e i 63 anni, non avevano dichiarato alcun tipo di reddito.

Il loro reddito era in realtà illecito. Chi faceva il parcheggiatore abusivo agiva nelle vie del centro di Napoli: stadio San Paolo, via Chiaia e via Coroglio.

I contrabbandieri invece erano attivi nelle zone del Lavinaio e del Borgo Sant’Antonio. Con loro avevano tabacchi di provenienza illecita, probabilmente gli stessi che sono stati sequestrati, in più riprese, a Bacoli (700kg) e a Grumo Nevano (2000 kg).

Contrabbandieri col reddito

Non è la prima volta che vengono arrestati contrabbandieri percettori di reddito di cittadinanza. Neanche un mese fa a Bacoli la Guardia di Finanza ha sequestrato 7 quintali di sigarette di contrabbando.

I due arrestati, un 52enne di Napoli e un 67enne di Bacoli, erano anche loro percettori di RdC. L’INPS, come in questo caso, ha sospeso il beneficio e ha fatto partire l’iter per avere indietro i soldi indebitamente sottratti.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Entra in WhatsApp e ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Bandi, Bonus e Lavoro

  2. News dall'Italia e dal mondo

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie