Naspi 2021: calcolo, requisiti, domanda e pagamento

Naspi 2021: un riepilogo delle informazioni principali

Naspi 2021: importo, requisiti e domanda. Un riepilogo
Naspi 2021: quali sono i requisiti necessari, come si effettua il calcolo dell’assegno e come si richiede l’indennità di disoccupazione?
2' di lettura

Naspi 2021: quali sono i requisiti necessari, come si effettua il calcolo dell’assegno, come si richiede l’indennità di disoccupazione, quanto tempo ci vuole in media per il pagamento? Un riepilogo delle informazioni principali (Consulta la nostra pagina speciale sulle indennità Covid e partecipa alla discussione sul nostro gruppo Facebook).

Indice:

Indice:


(Leggi anche la nostra pagina speciale sui bonus). (Nel gruppo Telegram contenuti speciali su offerte di lavoro e bonus) (Nel gruppo whatsapp offerte di lavoro, incentivi e concorsi sempre aggiornati) (Qui la pagina riservata ai concorsi) (Qui il link al nostro canale youtube con le video-guide)

Naspi: requisiti e domanda

La Naspi, cioè l’indennità di disoccupazione, spetta ai lavoratori dipendenti che hanno perso il lavoro involontariamente (o che si sono dimessi per “giusta causa”) se rispettano alcuni particolari requisiti (Li abbiamo raccolti qui in maniera più schematica). Nello specifico, è necessario avere:

  • 13 settimane di contribuzione nei 4 anni precedenti all’evento di disoccupazione

  • 30 giornate di lavoro effettive nei 12 mesi precedenti all’evento di disoccupazione

La richiesta di indennità di disoccupazione, fino al 31 dicembre 2020, si può presentare entro 128 giorni dall’evento di disoccupazione (e non entro i consueti 68 giorni). Come si presenta la domanda di Naspi (ecco dopo quanto tempo si ottiene risposta di solito)?

Ci si può far aiutare dal personale di un Caf oppure inoltrarla in prima persona attraverso il servizio disponibile sul portale dell’Inps (Qui ne abbiamo scritto più nello specifico).

Calcolo Naspi. Settimane di contribuzione e anni di lavoro precedenti come riferimento
Calcolo Naspi: come si stabilisce l’importo dell’indennità?

Calcolo Naspi: le informazioni fondamentali

Fino a che importo può arrivare la Naspi? Da precisare a questo proposito che, nel 2020, l’importo dell’indennità di disoccupazione non può superare i 1.335,40 euro al mese. Dunque, come si fa il calcolo (qui una guida più approfondita)?

  • L’assegno sarà pari al 75% dello stipendio medio (retribuzione fissa mensile prima della perdita del lavoro per il coefficiente fisso 4,33) se quest’ultimo era inferiore a 1.227,55 euro,

  • invece, se lo stipendio medio superava tale soglia, al 75% si aggiunge il 25% della differenza tra lo stipendio e 1.227,55 euro.

Bisogna ricordare anche che l’importo si riduce del 3% ogni mese a partire dal quarto mese di fruizione. Il pagamento avviene, in media, fra il 10 e il 15 del mese.

Potrebbero interessarti:

  1. Isee 2021: calcolo, scadenze e come si rinnova

  2. Bonus Renzi: conguaglio di fine anno. Cosa può succedere?

  3. Piano Cashless Conte: non solo cashback. Chi può guadagnarci

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie