Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Bonus e Incentivi / Naspi: obbligo rinnovo Isee 2021 per continuare a riceverla?

Naspi: obbligo rinnovo Isee 2021 per continuare a riceverla?

Naspi e obbligo di presentare l'Isee 2021. Vediamo quali sono i requisiti e come funziona la procedura per continuare a ricevere l'indennità di disoccupazione.

di Guglielmo Sano

Gennaio 2021

Bisogna presentare l’Isee 2021 per continuare a percepire la Naspi? Qualche utile precisazione su certificazione della situazione patrimoniale e reddituale del nucleo familiare e indennità di disoccupazione (Consulta le nostre pagine speciali su Naspi e Isee 2021 e partecipa alla discussione sul nostro gruppo Facebook).

Indice:


(Leggi anche la nostra pagina speciale sui bonus). (Nel gruppo Telegram contenuti speciali su offerte di lavoro e bonus) (Nel gruppo whatsapp offerte di lavoro, incentivi e concorsi sempre aggiornati) (Qui la pagina riservata ai concorsi) (Qui il link al nostro canale youtube con le video-guide)

Naspi requisiti e reddito

La Naspi non è una misura assistenziale ma un’indennità che viene percepita in base al possesso di particolari requisiti contributivi. In pratica, il diritto a ricevere la Naspi non dipende dalla propria situazione reddituale o patrimoniale, come per il Reddito di cittadinanza per esempio: l’assegno della disoccupazione spetta a chi perde il lavoro, nello specifico a chi vede cessare il proprio rapporto dipendente o assimilato, il suo importo varia a seconda della retribuzione percepita, sostanzialmente, e la durata della prestazione è parametrata in base a quanto si è lavorato.

Naspi Isee 2021: bisogna rinnovarlo?

Quindi, non è obbligatorio rinnovare l’Isee per continuare a ricevere la Naspi. L’indennità di disoccupazione e le prestazioni sociali per cui è necessario rinnovare la certificazione della situazione economica del nucleo familiare, in breve, corrono su due binari diversi.

Anzi, l’importo percepito a titolo di Naspi risulta come reddito percepito nella dichiarazione Isee visto che, anche se è un’indennità, l’importo della Naspi dal punto di vista fiscale è equiparato al reddito che sostituisce, cioè quelli che provengono da rapporto di lavoro dipendente o assimilato.

Bisogna presentare l’Isee 2021 per continuare a percepire la Naspi? Qualche utile precisazione
Bisogna presentare l’Isee 2021 per continuare a percepire la Naspi? Qualche utile precisazione in merito

Potrebbero interessarti:

  1. Reddito di emergenza pagamento gennaio: a chi e quanti mesi

  2. Reddito di cittadinanza con bonus da 480 euro: come averlo

  3. Inps pagamenti Naspi gennaio 2021 in due giorni

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp