Naspi pagamento proroga in ritardo: perché? L’Inps risponde

Naspi pagamento proroga in ritardo per alcuni beneficiari. Quando avverrà l'accredito? L'Inps risponde e prova a rassicurare tutti: i versamenti sono in corso.

3' di lettura

Il pagamento della proroga Naspi sta diventando un giallo. Molti l’hanno finalmente ricevuto. Tanti, però, continuano a contattarci: soprattutto dopo la pubblicazione di questo articolo. In cui abbiamo annunciato che, molti dei versamenti dell’indennità di disoccupazione, sono stati eseguiti fra il 29 ottobre 2020 e 2 novembre 2020.

Facciamo chiarezza riportando la risposta ufficiale dell’Inps che, nonostante i ritardi, può essere considerata l’unica fonte ufficiale. (Consulta la nostra pagina speciale sulle indennità Covid).

(Leggi anche la nostra pagina speciale sui bonus). (Nel gruppo Telegram contenuti speciali su offerte di lavoro e bonus) (Nel gruppo whatsapp offerte di lavoro, incentivi e concorsi sempre aggiornati) (Qui la pagina riservata ai concorsi) (Qui il link al nostro canale youtube con le video-guide)

Indice:

  1. L’indennità di disoccupazione

  2. Il pagamento

  3. Il calcolo

  4. La data “ordinaria”

Naspi ottobre 2020. Primi pagamenti per la disoccupazione
Naspi ottobre 2020. Primi pagamenti per la disoccupazione

Naspi

Prima, prendiamoci un minuto per chiarire cos’è la Naspi. In sostanza si tratta di una indennità di disoccupazione che viene erogata ai lavoratori dipendenti che cessano involontariamente il proprio rapporto lavorativo (In questo articolo ne abbiamo parlato in modo dettagliato).

La durata può essere di massimo due anni (24 mesi) e l’importo può raggiungere un massimo di 1.335,40 euro nel 2020. Un requisito fondamentale, per richiedere l’indennizzo, è che nei quattro anni precedenti siano state versate almeno 13 settimane di contributi e che si siano effettuate almeno 30 giornate di lavoro effettivo nell’anno precedente.

Naspi l'Inps annuncia il pagamento della proroga di novembre
Naspi l’Inps annuncia il pagamento della proroga di novembre

Pagamento Naspi

Come potete vedere, dallo screen in alto tratto dalla pagina ufficiale Twitter dell’Inps riservata alle domande degli utenti, l’ente nazionale di previdenza sociale ha spiegato che: “Le seconde proroghe della Naspi sono già in pagamento”. Inoltre viene consigliato di rivolgersi alle sedi territoriali Inps (qui l’elenco per trovare quella più vicina a te) per ulteriori chiarimenti.

Calcolo Naspi: come si calcola l’importo dell’indennità di disoccupazione?
Calcolo Naspi: come si effettua? Esiste un metodo ben preciso per effettuare il calcolo dell’indennità di disoccupazione

Calcolo Naspi

Il metodo di calcolo della Naspi è un po’ complesso. All’argomento abbiamo dedicato un articolo in cui forniamo il link a un calcolatore automatico. Può esservi utile. In sostanza, comunque, l’indennità di disoccupazione corrisponde al 75% dell’imponibile medio degli ultimi 4 anni con una decurtazione del 3% a partire dal quarto mese in cui si riceve (e poi per ogni mese successivo). Per poter calcolare il valore dell’indennità bisogna perciò conoscere la retribuzione media settimanale ricevuta nei quattro anni precedenti.

La cifra andrà moltiplicata per il coefficiente fisso pari a 4,33. Se lo stipendio medio non supera i 1.227,55 euro, l’importo della Naspi sarà pari al 75% della cifra, altrimenti, corrisponderà al 75% della quota entro i 1.227,55 euro più il 25% della somma che supera tale limite (fino a un massimo di 1,335,40 euro).

Naspi: pagamento “ordinario”

La data di pagamento della Naspi dipende dal giorno in cui si presentata la domanda (Ecco come si fa). L’indennità di disoccupazione, in media, viene generalmente accreditata tra il 10 e il 15 di ogni mese.

Lo stato di avanzamento dei pagamenti si può controllare accedendo al servizio Naspi reperibile sul portale dell’Inps, dopo aver inserito le apposite credenziali (Spid [la guida per averlo], Cns, Cie). Ai percettori dell’indennità spetta il Bonus cuneo fiscale (può arrivare fino a 100 euro): sarà erogato dal 23 novembre in poi.

Potrebbero interessarti:



Entra nei gruppi offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie