Nations League, final four in Italia. Ecco dove e quando

Con il 2-0 conquistato sul campo della Bosnia, l'Italia ha vinto il suo girone di Nations League volando alle Final Four che ospiterà in casa, nell'autunno del prossimo anno. Avversarie degli azzurri saranno Belgio, Francia e Spagna. Negli altri gruppi bene l'Albania di Edy Reja, secondo pareggio di fila per il piccolo San Marino.

Nations League, final four in Italia. Ecco dove e quando
L'Italia è alle finali della Nations League e si prepara a disputare, in casa, le Final Four.
2' di lettura

Missione compiuta. L’Italia conquista le final four di Nations League dominando il suo girone, come già accaduto durante le qualificazione agli Europei. All’Italia serviva infatti solo una vittoria per accedere alle final four della competizione continentale, che organizzerà in casa il prossimo anno.

Gli azzurri di Roberto Mancini, ieri ancora assente in panchina a causa della positività al Covid-19 e sostituito dal fido Alberigo Evani (tre gare, tre vittorie senza subire reti), si sono sbarazzati della Bosnia, vincendo sul campo dei rivali con il risultato di 2-0, maturato grazie a due azioni spettacolari imbastite da Insigne per il vantaggio di Belotti e da Locatelli per il raddoppio di Berardi.

Final Four in casa

Essendo l’unico Paese a proporsi per ospitare semifinali e finale della Nations League (le altre due nazioni, Polonia e Olanda non si sono qualificate), l’Italia si è garantita la possibilità di sfidare in casa le altre tre semifinaliste Belgio, Spagna e Francia.

Il 3 dicembre verranno ufficializzati luoghi e date degli incontri, che dovrebbero tenersi il 6 e il 7 ottobre (semifinali) e il 10 ottobre (finale per il terzo e quarto posto e finale) a Milano e Torino.

Promosse e retrocesse

Le gare di ieri sera hanno decretato anche la retrocessione in League B di Bosnia, Islanda, Svizzera e della Svezia del talento bianconero Kulusevski. Promosse in League A, l’Austria, la Repubblica Ceca, l’Ungheria e il Galles. In League C retrocedono, invece, l’Irlanda del Nord, la Slovacchia, la Turchia e la Bulgaria.

Sorride Edi Reja. L’ex allenatore del Napoli e della Lazio ha conquistato la League B alla guida della sua Albania. Promosse pure Montenegro, Armenia e Slovenia, mentre rischiano di scivolare in League D, Cipro, Estonia, Moldavia e Kazakistan, che si sfideranno nei playout per evitare il declassamento.

nations-league-final-four-edy-reja
Nations League, Edy Reja ha portato l’Albania alla League B.

Le due perdenti finiranno nell’ultima serie di Nations League, appena salutate da Isole Faroe e Gibilterra e dove milita San Marino, riuscito nell’impresa di pareggiare due incontri su quattro, senza subire gol, contro Liechtenstein e Gibilterra: un autentico successo per la piccola Nazionale.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie