Nella serra nasconde cento piante di marjiuana, arrestato

Nei guai un 40enne di Battipaglia, sarà processato per direttissima

1' di lettura

Una serra con cento piante di cannabis, a due passi da casa. E’ la terza scoperta in pochi giorni, sempre nella zona di Battipaglia. In manette è finito un 40enne della zona. L’operazione è stata portata a termine dagli agenti del commissariato battipagliese.

Il 40enne è stato notato in sella a uno scooter da una pattuglia. L’uomo ha cercato di eludere le forze dell’ordine, e ha tentato una improbabile fuga. E’ terminata dopo un breve inseguimento. I poliziotti lo hanno bloccato e perquisito. Nello zaino gli sono state trovate cinque confezioni di marijuana, dal peso complessivo di 187 grammi. Oltre a 1335 euro in banconote di vario taglio, provento, secondo gli investigatori, della sua attività di spaccio.

La perquisizione è poi continuata nell’abitazione del 40enne. E in particolare in una serra adiacente e di sua proprietà. Lì sono tate trovate cento piante di grandi dimensioni. In un contenitore di plastica sono stati trovati altri 216 grammi di erba. Già pronti per essere spacciati.

Il 40enne è stato arrestato in flagranza di reato. Si trova ora ai domiciliari. Sarà processato nelle prossime ore per direttissima.

Entra nel gruppo di WhatsApp e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!