Neymar se ne frega del Covid: party con 500 invitati

Neymar è finito nell'occhio del ciclone dopo la notizia di un party organizzato per il Capodanno, dalla durata di alcuni giorni, che vedrà la presenza di 500 invitati. L'entourage del calciatore brasiliano frena le polemiche e annuncia che la festa si terrà nel pieno rispetto delle norme sanitarie e per "sole" 150 persone.

2' di lettura

Un’incredibile leggerezza, una mancanza di rispetto per chi lotta da mesi contro il Covid-19, impegnato in prima battuta in un’emergenza mondiale. Neymar è finito nell’occhio del ciclone dei media spagnoli e di quelli brasiliani da quando è iniziata a circolare la notizia dell’assurdo maxi-party organizzato dal calciatore del Paris Saint Germain con oltre 500 invitati: la festa ha avuto inizio sabato scorso e terminerà dopo Capodanno. Tutto questo nonostante le restrizioni imposte dalla pandemia da Covid-19.

L’assurdo Capodanno

Neymar è fermo dallo scorso 13 dicembre per un infortunio alla caviglia sinistra che gli ha fatto saltare le ultime gare del 2020. Per chiudere in bellezza l’anno, dopo aver trascorso sobrie feste di Natale contornato soltanto da familiari, ha deciso di organizzare una festa evento con 500 persone, in una discoteca di Mangaratiba, località a 110 chilometri da Rio de Janeiro.

Esplicite le richieste del calciatore brasiliano, che ha voluto una pista da ballo nuova di zecca e l’allestimento di un bar, con un palco per i deejay e una sala per i videogiochi. Un salto nel passato per Neymar, rimasto affascinato ai tempi in cui giocava nel Barcellona dai locali di Barceloneta, che ovviamente frequentava nelle serate libere. Fino alla conclusione del mega-party sarà vietato l’uso dei cellulari, per evitare che vengano pubblicati foto e video sui social. Peccato, per lui, che la notizia sia già circolata in tutto il Paese e che le reazioni non sono state positive.

La risposta dell’entourage

Tra l’altro il calciatore, che ha affittato pure una casa nelle vicinanze e una band pagata per suonare fino alla conclusione della festa, risultò positivo al Covid-19 dopo essere rientrato da una vacanza a Ibiza lo scorso settembre. Non è nuovo, quindi, a strappi alla regola e violazioni di norme e protocolli. In Brasile si dicono indignati, mentre l’entourage di O’ Ney ha dichiarato che le persone invitate sarebbero 150 e non 500 (cambia poco…) e che l’evento privato e con accesso esclusivo, senza vendita di tagliandi, ha ricevuto “tutti i permessi necessari per la sua realizzazione e si terrà nel rispetto delle norme sanitarie”. C’è da credergli?

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie