Novellino: Mi avrebbe fatto piacere allenare a Salerno. Su Braglia e Capuano..

Le parole di Walter Novellino, che parla della Salernitana, di Capuano e Braglia.



2' di lettura

Intervistato da TuttoSalernitana, GranataCento e RadioMpa, Walter Novellino, ex tecnico dell’Avellino (tra le altre), ha parlato della situazione in casa Salernitana, della Serie B e del coronavirus.

Queste le parole del tecnico di Montemarano: “Ventura sta facendo molto bene e bisogna fargli i complimenti. L’esperienza del mister è una componente che conta, stiamo parlando anche di un organico che può ottenere risultati importanti contro chiunque. Non dico che possa lottare per vincere i playoff ma ci siamo quasi, ai playoff poi, può accadere di tutto. Ho visto la partita contro il Cittadella, un 4-1 che non ammette repliche e che certifica la bontà di una rosa che può essere una mina vagante. Conosco bene Migliorini, un difensore centrale fisicamente forte ma che sa costruire. Punterei su di lui sempre e ad occhi chiusi perché ha qualità interessantissime per la categoria. Con me ad Avellino ha fatto grandi cose, lo ricordo volentieri e con affetto Nella sua carriera ha patito qualche infortunio, ma è determinante al pari di Di Tacchio. Qualche rischio lo puoi correre quando adotti un sistema di gioco offensivo, ma stiamo parlando di due garanzie per la Serie B e la Salernitana deve tenerseli stretti”.

Novellino: Allenare la Salernitana sarebbe stato un piacere

Novellino parla della possibilità di allenare la Salernitana: “Non c’è mai stata la possibilità di allenare la Salernitana, ma mi avrebbe fatto estremamente piacere. C’è un pubblico straordinario, una società ottima e un ambiente ideale per fare calcio. Ora c’è Ventura, un grande allenatore che stimo e che sono convinto possa portare i granata in serie A. Il pubblico a Salerno è davvero il dodicesimo uomo in campo, in questo momento si paga tantissimo l’assenza degli spettatori sugli spalti e nei playoff è una componente che conta molto. Speriamo che presto possano riaprire queste porte, senza tifosi il calcio non esiste e le partite sembrano quasi delle amichevoli”.

Novellino: Braglia non ha bisogno di presentazioni

Infine, viene chiesto al mister di parlare in casa Avellino, con un commento su Capuano e Braglia: Capuano è un ottimo allenatore, aveva fatto bene, credo che la riconferma l’avesse meritata ma nel calcio ci sono tanti fattori. Braglia? Non ha bisogno di presentazioni, parlano i numeri per lui. Per l’Avellino una grande scelta”.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Entra in WhatsApp e ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Bandi, Bonus e Lavoro

  2. News dall'Italia e dal mondo

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie