Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Bonus e Incentivi » Contributi per famiglie » Reddito di cittadinanza / Novità Reddito di cittadinanza 2024: piattaforma aggiornata

Novità Reddito di cittadinanza 2024: piattaforma aggiornata

Scopri le ultime notizie sul Reddito di cittadinanza 2024, l'Assegno di inclusione, gli over 60 e i beneficiari invalidi.

di The Wam

Luglio 2023

Vediamo quali sono le novità del Reddito di cittadinanza per il 2024 dopo l’aggiornamento alla piattaforma del Rdc, le ultime notizie su Assegno di inclusione, i beneficiari con invalidità civile e gli over 60. (scopri le ultime notizie e poi leggi su Telegram tutte le news sul Reddito di Cittadinanza. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Reddito di cittadinanza 2024: ultime notizie

Il Reddito di cittadinanza sarà erogato per soli 7 mesi alle famiglie definite “occupabili”, ovvero quelle composte da membri che non rientrano nelle seguenti categorie:

Queste informazioni sul futuro del Reddito di cittadinanza, sono confermate dal testo leggibile dopo l’aggiornamento della piattaforma Rdc (vedi screen in basso). Così come anticipato dalla Legge di Bilancio 2023.

novita-reddito-di-cittadinanza-2024
Aggiornata a piattaforma del Rdc con le novità del Reddito di cittadinanza 2024 – Nella foto screen della piattaforma pubblicato sulla pagina Fb “Reddito di cittadinanza e tanto altro”.

Aggiungiti al gruppo Telegram sul Reddito di Cittadinanza ed entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Reddito di cittadinanza 2024 over 60

I beneficiari che hanno superato i 60 anni continueranno a ricevere il Reddito di cittadinanza fino a dicembre 2023 o fino a novembre 2023 se terminano il beneficio a novembre. Dal 2024 percepiranno l’Assegno di inclusione, se soddisfano tutti i requisiti per ottenere la misura.

Reddito di cittadinanza invalidi civili: ultima ora

Per quanto riguarda i beneficiari che presentano una disabilità ai fini ISEE (grave, media o non autosufficienza), l’Rdc sarà loro garantito fino a dicembre 2023 o fino a novembre 2023 se terminano il beneficio a novembre.

Da gennaio 2024, queste persone avranno diritto all’assegno di inclusione, se soddisfano i requisiti richiesti per il contributo economico.

Reddito di cittadinanza quando lo tolgono

L’Rdc sarà tolto dal 2024. Le famiglie non occupabili riceveranno il Reddito di cittadinanza fino a dicembre 2023. Se i nuclei familiari non occupabili terminano le diciotto rate di Reddito di cittadinanza a novembre 2023, non potranno rinnovare il sussidio.

Le famiglie occupabili, come detto, hanno diritto a sole sette mensilità di Rdc nel 2023. La scadenza dei sette mesi si applica anche a chi ha iniziato a percepire il sussidio nel 2022.

Beneficiari RdcData scadenza Rdc
Famiglie occupabiliMassimo sette mesi nel 2023. Se lo prendono da gennaio 2023, lo termineranno a luglio 2023.
Famiglie non occupabili con scadenza rate Rdc oltre dicembre 2023Termineranno l’Rdc a dicembre 2023
Famiglie non occupabili con scadenza rate Rdc a novembre 2023Novembre 2023
Quando sarà tolto il Reddito di cittadinanza caso per caso

Assegno di inclusione 2024 requisiti

Di seguito trovi i requisiti per richiedere l’Assegno di inclusione dal 2024:

FAQ: domande frequenti sul Reddito di cittadinanza

Reddito di cittadinanza 2023 requisiti ISEE: quale soglia non sforare?

Il tetto ISEE familiare non deve superare i 9360 euro all’anno.

Reddito di cittadinanza 2023 studenti: come funzionerà?

Gli studenti potranno percepire il Rdc per un massimo di 7 mensilità nel 2023, se rientrano fra gli occupabili.

Chi sarà escluso dal Reddito di cittadinanza?

L’esclusione dal Reddito di cittadinanza viene applicata in caso di revoca o una sospensione del beneficio, per esempio chi non effettua la dichiarazione di immediata disponibilità al lavoro, non aderisce ai progetti di pubblica utilità o non accetta un’offerta di lavoro congrua.

Quando pagano il Reddito di cittadinanza di luglio 2023?

Ecco le date del Reddito di cittadinanza di luglio 2023: dal 14 luglio per chi lo riceve la prima volta o deve essere pagato dopo il rinnovo, dal 27 luglio 2023 per tutti gli altri beneficiari.

Leggi gli articoli preferiti dagli utenti sul Reddito di cittadinanza:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp