Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Bonus e Incentivi » Invalidità Civile / Nuovo bonus 1000 euro per lavoratori fragili: come si chiede

Nuovo bonus 1000 euro per lavoratori fragili: come si chiede

Scopri a chi spetta il nuovo bonus da 1000 euro introdotto dalla Legge di Bilancio e come si richiede.

di The Wam

Gennaio 2022

La Legge di Bilancio ha istituito un nuovo bonus 1000 euro destinato ai lavoratori fragili. Vediamo, in dettaglio, a chi spetta e come verrà richiesto. (aggiungiti al gruppo Telegram di news su invalidità e Legge 104 ed entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook)

INDICE

Nuovo bonus 1000 euro: a chi spetta e come funziona

La Legge di Bilancio, in vigore dal 1° gennaio 2022, ha introdotto un nuovo bonus da 1000 euro destinato ai lavoratori fragili che hanno terminato i giorni di malattia indennizzabili dall’INPS nel 2021.

Questi lavoratori si devono, perciò, essere assentati da lavoro e non devono aver svolto la propria occupazione in smart-working. Per semplificare, se quei lavoratori hanno continuato a lavorare da casa, non hanno diritto al bonus 1000 euro. Nel prossimo paragrafo vedremo, in dettaglio, chi sono i lavoratori fragili e a chi spetta il bonus.

Ricevi ogni giorno sul cellulare le ultime notizie su invalidità e legge 104 da questo gruppo Telegram. Vuoi ricevere ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale? Allora entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube.

Acquista la nostra Guida più dettagliata sull’Invalidità Civile con oltre 150 pagine e le risposte a tutte le domande. Leggi gratis l’indice e il primo capitolo.

Chi sono i lavoratori fragili destinatari del bonus 1000 euro?

Si tratta di quei lavoratori che soffrono di patologie che potrebbero avere conseguenze molto gravi in caso di infezione da covid-19. Il lavoratore fragile rientra:

nuovo bonus 1000 euro lavoratori fragili requisiti 2022
La Legge di Bilancio 2022 ha introdotto un bonus 1000 euro per lavoratori fragili.

Bonus 1.000 euro 2022 per i lavoratori fragili

Il nuovo bonus 1000 euro è destinato ai lavoratori fragili del settore privato che hanno diritto all’indennità di malattia dell’INPS e che, secondo il Decreto Cura Italia, hanno visto equiparare l’assenza da lavoro al ricovero ospedaliero. Di che lavoratori parliamo?

Smart-working per lavoratori fragili esteso fino al 28 febbraio 2022

Il Ministero della Salute ha disposto la proroga dello stato di emergenza fino al 31 marzo 2022 e, con l’articolo 17 comma 2, ha esteso lo smart working (o lavoro agile) fino al 28 febbraio 2022 per quei lavoratori affetti da malattie croniche “con scarso compenso clinico e con particolare connotazione di gravità”.

Il decreto, che proroga lo smart working per i lavoratori fragili, deve essere adottato entro il 24 gennaio 2022.

La definizione di smart working è contenuta nella Legge n. 81/2017 che si concentra sulla flessibilità organizzativa del lavoro, sull’uso di strumenti che permettono di lavorare da remoto (per esempio pc e tablet), sulla volontarietà delle parti che sottoscrivono l’accordo individuale.

Nuovo bonus da 1000 euro nel 2022: come ottenerlo

La domanda per il nuovo bonus da 1000 euro andrà presentata dai lavoratori fragili con una autocertificazione. Un documento nel quale il lavoratore dichiara di possedere tutti i requisiti previsti per beneficiare dell’indennità. Il bonus da 1000 euro non concorre alla formazione del reddito e, quindi, non sarà tassato. Si attendono le istruzioni INPS per procedere con la domanda.

Se hai delle domande su nuovo bonus da 1000 euro, scrivici su Instagram.

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp

1