Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Fisco e tasse / Nuovo bonus irpef 2022: esempi per capirlo davvero

Nuovo bonus irpef 2022: esempi per capirlo davvero

Come funziona il nuovo bonus Irpef 2022 e in cosa consiste il cosiddetto trattamento integrativo.

di The Wam

Marzo 2022

Come funziona il nuovo bonus Irpef 2022 e in cosa consiste il cosiddetto «trattamento integrativo»? Per capirlo vediamo insieme un approfondimento con esempi pratici e concreti (scopri le ultime notizie su bonus, Rem, Rdc e assegno unicoLeggi su Telegram tutte le news su Invalidità e Legge 104. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Nuovo bonus Irpef 2022: come funziona

Il bonus IRPEF, pari a 100 euro fino a 28.000 euro di reddito e ridotto a 80 euro per i redditi superiori, si appresta a cambiare forma con la Legge di Bilancio 2022.

Per prima cosa è importante sapere che, con la dichiarazione dei redditi di quest’anno, può beneficiare del bonus chi non supera i 28.000 euro di reddito annuo. A partire dalla dichiarazione dei redditi 2023, invece, la soglia scenderà a 15.000.

Per ora, però, concentriamoci sul bonus integrativo che spetta per quest’anno: si tratta in una cifra erogata in busta paga e non imponibile ai fini fiscali, che arriva fino a un massimo di 1.200 euro all’anno.

L’importo viene diviso in 12 mensilità da 100 euro in busta paga.

Il trattamento integrativo non deve essere ridotto nel caso di contratti part-time, né deve essere ridotto in base al reddito prodotto.

Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook.

Esempi pratici del nuovo bonus Irpef 2022

Come abbiamo visto, il nuovo bonus Irpef 2022 spetta a tutti i contribuenti che non superano i 28.000 euro di reddito annui. Ma come si calcola esattamente l’importo che ci spetta?

Tra gli elementi necessari per capire a quanto ammonta l’importo del bonus Irpef bisogna considerare:

Con questi due fattori, dovremo poi applicare la seguente formula: x : 1.200 = y : 365.

Dove la variabile x è l’importo spettantey riguarda invece i giorni di lavoro effettivi. Per capire come applicare al meglio la formula, facciamo un esempio.

Consideriamo la situazione di un lavoratore che ha iniziato il suo contratto nel mese di giugno e che ha lavorato per 180 giorni.

Ipotizziamo che il reddito di riferimento sia di 10.000 euro annui e che il bonus Irpef spettante sia pari a 1.200 euro pieni.

La formula da applicare sarà:

Speriamo di aver fatto un po’ di chiarezza, ma se hai ancora dubbi sul nuovo bonus Irpef 2022 non esitare a scriverci su Instagram.

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp