Nuovo Clan Partenio: scoppia il caso intercettazioni

Nuovo Clan Partenio: caso sulle intercettazioni sollevato in aula dalla difesa. Ora la Procura Antimafia dovrà esibire i decreti che le autorizzavano.

nuovo clan partenio. A processo scoppia il caso intercettazioni
nuovo clan partenio. A processo scoppia il caso intercettazioni
2' di lettura

Scoppia il caso intercettazioni nel processo sul Nuovo Clan Partenio. Gli avvocati hanno sollevato delle eccezioni e la Procura dovrà fornire i decreti che autorizzavano quelle “conversazioni origliate”. Questa mattina i Comuni di Avellino, Monforte Irpino e Mercogliano si sono costituiti parti civili. (Qui il link per approfondire l’inchiesta sul Nuovo Clan Partenio)

Nuovo Clan Partenio: l’udienza in breve

A gennaio si riparlerà in aula della questione posta dagli avvocati. Se alcune delle intercettazioni, dovessero cadere, il quadro delle accuse potrebbe alleggerirsi.

Dopo le polemiche delle scorse settimane, si sono costituti parti civili i Comuni di Avellino, Mercogliano e Monteforte. Cittadini e associazioni hanno fatto pressioni affinché i sindaci lo facessero. Sarà parte civile nel processo anche l’associazione anti-racket Sos Impresa Avellino.

Ascoltato l’investigatore

In aula è stato poi ascoltato il capitano, Quintino Russo, che ha coordinato tutti i filoni di indagine sul Clan Partenio 2. In questa prima deposizione, che poi continuerà a gennaio, l’investigatore ha raccontato la genesi dell’indagine. Nata durante l’inchiesta sull’omicidio di Michele Tornatore, ammazzato con dei colpi di pistola e poi bruciato in un’auto a Contrada. Alcune dichiarazioni, facevano riferimento a degli “amici di Avellino”. I carabinieri, iniziando un’attività di intercettazione, avevano scoperto un giro di usura. Elementi poi confluiti nell’indagine sul gruppo criminale.

Nuovo Clan Partenio: le accuse

In oltre mille pagine di ordinanza cautelare, con annessi allegati, si contestano, a vario titolo e con diversi gradi di responsabilità, i reati di usura, estorsioni, detenzione di armi, tutto con l’aggravante mafiosa (reati ipotizzati che ora sono al vaglio dei giudici).

A inizio novembre, intanto, sono state eseguite quattordici misure cautelari (qui leggi nomi e cifre dell’inchiesta) nell’indagine stralcio sul Nuovo Clan Partenio. Gli indagati sono accusati a vario titolo (accuse che ora dovranno passare al vaglio di un giudice) di Associazione per delinquere di tipo mafioso, Estorsione, Scambio elettorale politico-mafioso, Turbata libertà degli incanti, Falsità materiale, Truffa, Trasferimento fraudolento di valori e Riciclaggio.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie