Nuovo Clan Partenio, un altro indagato lascia il carcere

Per Renato Freda è stata accolta la richiesta di sostituzione della misura (ora è ai domiciliari) per ragioni di salute

1' di lettura

Renato Freda, finito nell’inchiesta dell’Antimafia di Napoli sul Nuovo Clan Partenio, ha lasciato il carcere ed è ora sottoposto ai domiciliari.

Gli avvocati, Patrizio Dello Russo e Ferdinando Letizia, hanno chiesto la sostituzione della misura cautelare per ragioni di salute. L’indagato non era perciò compatibile col regime carcerario.

L’arresto a febbraio

Freda era stato arrestato a febbraio del 2020 in una inchiesta condotta dal nucleo investigativo di Avellino, diretto dal capitano Quintino Russo.

Il 37enne e un altro indagato erano già menzionati in un decreto di sequestro firmato dal gip, Fabrizio Finamore. In quell’atto erano accusati, in concorso, di trasferimento fraudolento di valori.

Freda, di Prata di Principato Ultra, come amministratore unico di una società edile, avrebbe assunto l’altro indagato che per l’accusa era il reale proprietario dell’azienda.

Nuovo clan Partenio, processo a settembre

A inizio settembre dovrebbe celebrarsi l’udienza preliminare relativa al primo filone dell’indagine che vede coinvolte ventisette persone.

Si tratta della costola dell’inchiesta in cui rientrano i ventitré arresti eseguiti a ottobre dello scorso anno dai carabinieri del comando provinciale di Avellino. Il gup dovrà decidere se spedire gli indagati a processo.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie