Nuovo Clan Partenio, altro sequestro milionario

Nuovo Clan Partenio: nell'indagine è stato eseguito un altro sequestro da oltre un milione a carico di una società intestata alla nipote di uno degli indagati.

Nuovo Clan Partenio sequestro milionario di finanza e carabinieri
Nuovo Clan Partenio sequestro milionario di finanza e carabinieri
2' di lettura

Finanza e carabinieri hanno sequestrato un patrimonio di oltre un milione di euro nell’indagine sul Nuovo Clan Partenio, relativa al filone delle aste giudiziarie che sarebbero state truccate, inchiesta ribattezzata, perciò, “Aste Ok”.

Nuovo Clan Partenio: sequestro da un milione di euro

Questa mattina, 15 dicembre 2020, i carabinieri del comando provinciale di Avellino e della Guardia di finanza del comando provinciale di Napoli hanno eseguito un sequestro preventivo d’urgenza, disposto dalla Direzione Distrettuale Antimafia Napoletana, di fabbricati, beni mobili e aziendali, crediti, quote e strumenti finanziari. Per l’accusa sarebbero transitati dalla Srl Punto Finance, con sede a Roma e già sequestrata, a un’altra azienda riconducibile a uno degli indagati. (qui l’inchiesta sul nuovo clan Partenio )

Finito in carcere e rappresentante legale della società, è accusato di aver scisso parzialmente l’azienda costituendone una nuova intestata alla nipote, per cedere al nuovo ente giuridico proprio fabbricati, crediti e immobilizzazioni finanziarie (crediti di natura non commerciale che, in media, hanno bisogno di oltre dodici mesi per essere dismessi).

Secondo quanto accertato dagli investigatori, inoltre, la nuova azienda avrebbe eseguito una serie di procedure, per giustificare l’alienazione dei beni (quando si trasferisce la proprietà di un bene o i diritti che si vantano su di esso), simulando atti di compravendita eseguiti e controllati dalla stessa azienda.

Nuovo Clan Partenio:  sequestro milionario nell'indagine Aste Ok
Nuovo Clan Partenio: sequestro milionario nell’indagine Aste Ok

Nuovo Clan Partenio, aste Ok: gli arresti

Lo scorso nove novembre i carabinieri di Avellino e la finanza di Napoli avevano arrestato quattordici persone (otto in carcere, sei ai domiciliari) e sequestrato cinque aziende. (Clicca qui per leggere tutti i nomi e le società nel mirino). Intanto sono stati discussi al Riesame di Napoli i primi ricorsi. E’ caduta l’accusa relativa al voto di scambio politico mafioso. (Clicca qui per approfondire l’esito dei Riesami discussi a Napoli)

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie