Nuovo Dpcm di Draghi: cosa cambia per la scuola

Nella bozza del nuovo DPCM, il governo Draghi apre al ritorno in presenza delle scuole superiori almeno al 50% in zona gialla e arancione. Ma in zona rossa tutti in DAD: sia medie che superiori. Cosa potrebbe cambiare.

2' di lettura

Nell bozza del nuovo DPCM, il governo Draghi apre al ritorno in presenza delle scuole superiori almeno almeno al 50% in zona gialla e arancione. Ma in zona rossa tutti in DAD: dalla seconda media alle superiori. Atteso il parere del CTS.

Nuovo Dpcm di Draghi: cosa cambia per la scuola

Nuovo DPCM: didattica in presenza in zona gialla e arancione

Il governo presieduto dal Presidente del Consiglio Mario Draghi è al lavoro sul nuovo DPCM che dovrebbe essere in vigore dal 6 marzo al 6 aprile.

Secondo la ricostruzione dell’agenzia ANSA, si conferma la “linea del rigore”. In sostanza, anche la Pasqua 2021 sarà fortemente limitata:

  • Divieto di spostarsi fuori regione (salvo per ragioni di comprovata necessità)

  • Coprifuoco dalla 5 alle 22 su tutto il territorio nazionale

Per la scuola potrebbero esserci dei cambiamenti in arrivo.

Nella bozza del nuovo DPCM si parla di didattica in presenza della scuola superiore almeno 50% fino a un massimo di 75% sia in zona gialla che in zona arancione.

Un misura in continuità con l’operato del Governo Conte-bis, nella pratica, ostacolata dalla diffusione delle varianti di Covid-19 che ha spinto le autorità locali a chiudere le scuole in mezza Italia.


Nuovo Dpcm di Draghi: cosa cambia per la scuola

Nuovo DPCM: DAD in zona rossa

Secondo quanto riportato da Orizzonte Scuola, in zona rossa verrebbe confermata la didattica in presenza per la scuola dell’infanzia e la primaria.

Dalla seconda media alla quinta superiore, invece, si procede con la didattica a distanza.

Ma dipenderà dall’esito del confronto con il Comitato Tecnico Scientifico sul nuovo DPCM.

Sono diffusione del contagio e, soprattutto, delle varianti di Covid-19 a spaventare gli esperti del CTS e le autorità locali, che chiedono più rigore.

Non è esclusa la possibilità di ulteriori modifiche e chiarimenti sulle riaperture.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie