Avellino, occupa casa popolare: assolta, ne aveva bisogno

Avellino, occupa casa popolare: assolta, ne aveva bisogno
1' di lettura

Occupa casa popolare a rione Ferrovia ad Avellino, ma viene assolta: ne aveva bisogno. E’ questa la tesi difensiva, propri stato di necessità, con cui l’avvocato Danilo Iacobacci è riuscito a ottenere un’assoluzione piena per B.M., 45enne avellinese, rinviata a giudizio per occupato la casa popolare di rione Ferrovia sin dall’anno 2013. L’accusa era di invasione di edificio pubblico al fine di occuparlo, la donna però è stata assolta. La difesa infatti ha provato proprio lo stato di necessità in cui versava la donna, abbandonata dal marito e con un figlio di cui prendersi cura.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie