carabinieri forestale
Cronaca⚡ Vai in versione lampo ⚡

Avella, officine e autolavaggi nel mirino: in tre nei guai

0
1' di lettura

Avella, nel mirino dei carabinieri autofficine, autolavaggi e carrozzeria. Sono tre le persone denunciate perché accusate, a vario titolo, di abusi edilizi e violazioni alla normativa sulle emissioni in atmosfera. La denuncia è arrivata a termine degli accertamenti in un fondo nel comune. Il titolare di un’autocarrozzeria aveva realizzato una struttura con pareti perimetrali in muratura, di superficie pari ad oltre 170 metri quadrati, in assenza del permesso di costruire e della prevista progettazione da parte di un tecnico abilitato e del deposito dei calcoli statici all’ufficio del Genio Civile. E perciò la struttura è stata sequestrata.

L’attività di auto-carrozzeria – secondo gli investigatori – veniva esercitata in assenza della prescritta autorizzazione alle emissioni in atmosfera, nonché dell’autorizzazione amministrativa per l’esercizio dell’attività di officina meccanica. Sequestrato anche un capannone adibito all’esercizio dell’attività in argomento ed alla contestazione al titolare di sanzione amministrativa di oltre 5mila euro.

Commenti

Comments are closed.

Potrebbe piacerti anche