Morto al Moscati di Avellino: indagine per omicidio colposo

Si indaga per omicidio colposo dopo la morte di un 86enne di Manocalzati deceduto presso l'ospedale Moscati di Avellino.

1' di lettura

La Procura di Avellino ha aperto una inchiesta per omicidio colposo sulla morte di un 86enne di Manocalzati (Avellino) deceduto presso l’ospedale Moscati del capoluogo irpino lo scorso 22 marzo 2021. 

Inchiesta per omicidio colposo dopo la morte al Moscati

Gli accertamenti dell’autorità inquirente sono scattati dopo la denuncia dei familiari della vittima, rappresentati dall’avvocato Danilo Iacobacci, i quali ritengono che all’anziano non sia stata fornita l’assistenza medica necessaria all’86enne o che, comunque, ci siano state delle negligenze da parte della struttura.

I parenti dall’uomo hanno spiegato di averlo visto disidratato e debilitato, inoltre, nel giorno delle dimissioni, sarebbe stato abbandonato su una barella, prima di essere costretto a fare ritorno in ospedale (questa la loro versione).

Il 29 marzo il sostituto procuratore, Fabio Massimo Del Mauro, nominerà i consulenti che dovranno eseguire l’autopsia sul corpo del 86enne. Al momento l’inchiesta per omicidio colposo è contro ignoti: non ci sono, dunque, indagati.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie