Omicidio De Paola, un altro indagato. Oggi l’interrogatorio

Nella notifica dell'atto che annuncia il conferimento incarico, al medico legale Lamberto Pianese, compare anche il fratello del primo uomo fermato dai carabinieri.

Sono due gli indagati nell'inchiesta sull'omicidio di Orazio De Paola
Sono due gli indagati nell'inchiesta sull'omicidio di Orazio De Paola
1' di lettura

C’è anche un altro indagato nell’inchiesta sulla morte di Orazio De Paola, il 58enne di San Martino Valle Caudina freddato con cinque colpi di pistola in via Castagneto. Oltre a Gianluca Di Matola, 31 anni, fermato dai carabinieri in auto mentre si dirigeva verso Roma, nella notifica che avvisa le parti del conferimento incarico al medico legale, compare anche il fratello Bartolomeo, 28 anni.

Non è ancora chiaro cosa gli investigatori ipotizzino nei suoi confronti. Se una partecipazione attiva nell’omicidio, oppure l’aver favorito in qualche modo il fratello, che resta al momento il principale indiziato per la morte di De Paola.

Le indagini

Quest mattina il Pm dell’Antimafia di Napoli, Giuliano Caputo, nominerà il medico legale Lamberto Pianese, che eseguirà l’autopsia sul corpo di Orazio De Paola. La famiglia della vittima, rappresentata dall’avvocato Valeria Verrusio, dovrebbe incaricare un consulente di parte per assistere all’esame irripetibile. Anche gli indagati, difesi in questa fase d’ufficio dall’avvocato Gaetano Laghi, potrebbero scegliere di nominare un loro esperto.

L’inchiesta procede. Una donna della Valle Caudina è stata ascoltata dai carabinieri del nucleo investigativo di Avellino, coordinati dal capitano Quintino Russo. Potrebbe essere lei, come già anticipato, il motivo di una lite precedente all’esecuzione di Di Matola. Oppure, questa è l’altra ipotesi, l’omicidio potrebbe essere maturato non per questioni personali. De Paola, per anni, è stato considerato un elemento di spicco del clan Pagnozzi, decimato dagli arresti degli scorsi mesi.

Oggi l’interrogatorio

Questa mattina Gianluca Di Matola sarà interrogato in carcere. E potrà chiarire i tanti misteri che ruotano intorno all’omicidio. I suoi familiari, intanto, sono tornati a San Martino Valle Caudina. Le forze dell’ordine li tengono d’occhio, per evitare il rischio di vendette.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Entra in WhatsApp e ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Bandi, Bonus e Lavoro

  2. News dall'Italia e dal mondo

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie