Omicidio Tornatore, distruzione di cadavere: dubbi sugli orari

Omicidio Tornatore, distruzione di cadavere: dubbi sugli orari
2' di lettura

Nuova udienza nel processo sull’omicidio di Michele Tornatore, ucciso con colpi di arma da fuoco prima che il suo corpo fosse bruciato. Un caposquadra dei vigili del fuoco e un altro testimone, con le loro deposizioni, hanno in sostanza confermato quanto emerge dalla trascrizione di alcune telefonate ai caschi rossi, acquisita nel processo. Nove pagine in cui si fa riferimento a una chiamata che risale al 4 aprile del 2017.

La sera di quel giorno, secondo gli inquirenti, è stata bruciata l’auto con il cadavere di Tornatore, trovato carbonizzato in una discarica di Contrada. Il 62enne di Montoro è stato ammazzato con due colpi di pistola in testa e uno al torace.

Le deposizioni su quelle telefonate

Il processo vede imputati il 54enne, Francesco Vietri, (accusato di concorso in omicidio e distruzione di cadavere e difeso dagli avvocati Anna Caserta e Italo Benigni) e il 30enne Pasquale Rainone (accusato di distruzione di cadavere e difeso dall’avvocato Marino Capone).

Uno dei due testimoni ascoltati con il 507 (ammissione di nuove prove) aveva telefonato ai vigili del fuoco la sera del 4 aprile, dopo aver visto del fumo e delle fiamme che provenivano da una zona nei pressi della discarica dove è stato trovato il cadavere di Tornatore.

A che ora è stata bruciata l’auto?

I vigili del fuoco – sul posto – trovano delle sterpaglie che bruciano. Ma non vedono niente altro. Sono le 21.45 e, in zona Serre, nella discarica di Contrada, non c’è traccia dell’auto incendiata con il cadavere di Tornatore. La vettura non è stata bruciata quella sera? O il cadavere è stato distrutto qualche ora dopo? Ci sono ancora dei dubbi su questi aspetti dell’indagine, delegata al nucleo investigativo dei carabinieri di Avellino.

A giugno ci sarà la requisitoria del pm, Simona Rossi. Intorno all’omicidio di Tornatore procede un’inchiesta bis. Altre tre persone sono finite nel mirino degli inquirenti.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie